le notizie che fanno testo, dal 2010

Weidmann pensi a surplus commerciale fuori norma della Germania, dice Brunetta

"Il governatore della Bundesbank, Jens Weidmann, è venuto in Italia a impartire la lezione tedesca agli italiani. Ma pensi al surplus commerciale fuori norma che impunemente la Germania persegue da anni", riporta in un comunicato il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta.

"Il governatore della Bundesbank, Jens Weidmann, - riporta in un comunicato il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta - è venuto in Italia a impartire la lezione tedesca agli italiani. Ha criticato duramente, con scarso fair play, Matteo Renzi e Pier Carlo Padoan. Dimenticando le gravissime colpe tedesche che imponendo una suicida politica di austerità hanno messo in ginocchio il continente e in particolare il nostro Paese. Quelle negli occhi di Renzi e Padoan non sono pagliuzze, e lo sappiamo bene, non avendo certo lesinato critiche come opposizione parlamentare di questo governo. Ma nell'occhio di Weidmann, come di Wolfgang Schäuble e di Angela Merkel, c'è una trave. Anzi due almeno. Il surplus commerciale fuori norma che impunemente la Germania persegue da anni. E la fragilità occultata dalle banche tedesche, che hanno in pancia quantità immani di derivati. Noi siamo contro il governo Renzi, ma soprattutto ci teniamo alla prosperità del nostro Paese. E per questo non ci piace il tono di Weidmann: quando si pretende di insegnare la verità, bisogna comunicarla tutta intera. Peccato che la platea sia stata selezionata con cura dall'ambasciata di Germania evitando sia gli oppositori di Renzi sia quelli della Germania."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: