le notizie che fanno testo, dal 2010

Vigilanza Rai applichi par condicio su referendum costituzionale, dice Brunetta

"Oggi con il presidente Maurizio Gasparri abbiamo chiesto che attraverso la Commissione di Vigilanza Rai venga al più presto applicata la par condicio per la campagna referendaria in vista della consultazione di ottobre", segnala in una nota Renato Brunetta di FI.

"Oggi con il presidente Maurizio Gasparri abbiamo chiesto che attraverso la Commissione di Vigilanza Rai venga al più presto applicata la par condicio per la campagna referendaria in vista della consultazione di ottobre. E' quanto mai urgente riequilibrare i tempi e gli spazi finora unicamente consentiti al 'sì' al referendum costituzionale" informa in una nota il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta.
"Sappiamo bene che ci sarà il tempo stabilito per legge in cui la par condicio pre referendum entrerà nel vivo, ma ora, nel frattempo, siamo già in par condicio preelettorale dal momento che si voterà per le elezioni amministrative il prossimo 5 giugno. - osserva - Infatti il governo di Renzi e dei suoi cari sta furbescamente approfittando per inondare i telegiornali e i programmi Rai con i suoi monologhi per il 'sì'. Serve al più presto una regolamentazione, che vada al di là del mero periodo preelettorale del referendum che ci sarà ad ottobre, ancora più urgente perché si tratta del servizio pubblico Rai. Non è possibile aspettare il canonico periodo preelettorale e lasciare che intanto, in questi mesi, il governo faccia il bello e il cattivo tempo con una martellante campagna per 'sì', occupando spazi infiniti su tutte le tv. E' inaccettabile e indecente, e non lo consentiremo"

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: