le notizie che fanno testo, dal 2010

Unioni civili: Mattarella metta freno a comportamenti di tipo squadristico del governo, dice Brunetta

"Ignobile e aberrante mettere la fiducia su una materia sensibile come le unioni civili. Va posta la questione al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, perché nella sua alta autorità e nel suo ruolo dica basta a questi comportamenti di tipo squadristico", comunica il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta.

"Ignobile e aberrante mettere la fiducia su una materia sensibile come le unioni civili. Ignobile e aberrante metterla addirittura per soffocare la discussione sul complesso degli emendamenti, che avrebbe preso un paio d'ore. Ignobile e aberrante averlo fatto per approfittare del calendario, e arrivare all'approvazione finale del provvedimento in tempi utili per celebrare vittorie effimere di Matteo Renzi a fini elettorali, vedi gli anniversari della legge sul divorzio, oppure le elezioni amministrative. Ignobile e aberrante l'uso della questione di fiducia come strumento squadristico per eliminare il dibattito parlamentare" denuncia in una nota Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera.
"Certo, il governo e la maggioranza hanno diritto e dovere di governare, però non hanno il diritto di eliminare il dibattito politico e il Parlamento. - sottolinea - Non c'era alcun ostruzionismo in atto, non c'era alcun problema di maggioranza, perché i numeri erano e sono chiarissimi. Il fatto di mettere la questione di fiducia in maniera così violenta, irrispettosa della democrazia, è veramente il segno che stiamo dentro una deriva autoritaria".
"E questo è inaccettabile e va gridato ad alta voce, - conclude il parlamentare - e soprattutto va posta la questione al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, perché nella sua alta autorità e nel suo ruolo dica basta a questi comportamenti di tipo squadristico. Basta".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: