le notizie che fanno testo, dal 2010

Unioni civili, Brunetta: Boldrini non ha argomentazioni giuridiche

"La presidente della Camera, Laura Boldrini, non dovrebbe entrare a gamba tesa nei dibattiti parlamentari. Le ricordo che è la presidente di tutta la Camera dei deputati, non di una parte", da FI una dichiarazione di Renato Brunetta sulle unioni civili.

"La presidente della Camera, Laura Boldrini, non dovrebbe entrare a gamba tesa nei dibattiti parlamentari. Le ricordo che è la presidente di tutta la Camera dei deputati, non di una parte" sottolinea in una nota Renato Brunetta.
"Nella vicenda della stepchild adoption vale a dire delle adozioni da parte delle coppie omoaffettive, dovrebbe astenersi dal commentare. - prosegue il capogruppo di Forza Italia alla Camera - Anche perché non ha argomentazioni giuridiche all'altezza del suo ruolo".
"Quindi, per favore presidente Boldrini, se ne stia zitta, faccia la speaker, la portavoce, la presidente della Camera, e non entri a gamba tesa nei dibattiti parlamentari, soprattutto se non è competente" conclude l'esponente azzurro.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: