le notizie che fanno testo, dal 2010

Si avvicina Brunetta con pistola scacciacani. Fermato da Digos

Forse un po' di spavento Renato Brunetta deve averlo provato quando si è visto avvicinare un uomo armato di pistola scacciacani. Il fiorentino è stato subito fermato dalla Digos.

Renato Brunetta, al termine di un incontro a Firenze per la presentazione di un libro, si è visto avvicinare da un uomo che impugnava una pistola scacciacani, e per non far riconoscere l'arma pare che il tappo rosso fosse stato dipinto di nero. La Digos ha immeditamente fermato l'uomo, un fiorentino nato nel 1966 che sembra militi in un movimento di estrema. Da una prima perquisizione, l'uomo nascondeva sotto il giubbotto due sfollagente telescopici e un pugnale, mentre nella sua abitazione sarebbe stato rinvenuto un vero e proprio arsenale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Digos# Firenze# Renato Brunetta