le notizie che fanno testo, dal 2010

Morto Casaleggio: fondatore del primo partito italiano, ricorda Brunetta

"Gianroberto Casaleggio era certamente un innovatore. Come non rispettare il fondatore del maggior partito italiano?", sottolinea in una nota Renato Brunetta di FI.

"Gianroberto Casaleggio era certamente un innovatore, un innovatore in chiave antipolitica. Penso che un movimento di popolo possa continuare anche senza il fondatore. Auguro al MoVimento 5 Stelle di continuare nella propria azione politica, nella lezione di Casaleggio" riflette in una nota l'esponente azzurro Renato Brunetta dopo la morte del cofondatore del M5S.
"Tutto ci divide dal MoVimento 5 Stelle, - ammette il parlamentare - ma in queste situazioni, come dicono, 'dei morti non si può che parlar bene'. Preferisco non fare calcoli politici in momenti del genere. Preferisco rispettare il dolore di tutti i militanti e gli eletti del MoVimento 5 Stelle, dolore a cui mi unisco come persona, come capogruppo di Forza Italia alla Camera e come collega dei deputati del MoVimento 5 Stelle, che ricordo essere il primo partito italiano. Il primo partito italiano non è il Partito cosiddetto Democratico. Come non rispettare il fondatore del maggior partito italiano? Questo è il nostro stile."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: