le notizie che fanno testo, dal 2010

Migranti: salvataggi reclamizzati creano effetto spinta, dice Brunetta

"La questione immigrazione sarà sempre più seria e grave e si aggraverà mano a mano che si entra in estate. Questi salvataggi reclamizzati continuano a determinare il push-effect, l'effetto spinta", osserva in una nota Renato Brunetta di FI.

"La questione immigrazione sarà sempre più seria e grave e si aggraverà mano a mano che si entra in estate. Duemila al giorno sono oggi soccorsi e condotti nei centri di accoglienza (hot spot) italiani. Quanto si può andare avanti così?" domanda in una nota Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera.
"Visto che accogliamo tutti, e salviamo tutti, con perdite comunque gravi di vite umane, perché non decidersi a una politica diversa, sul modello dei campi ad alti standard umanitari a suo tempo concordati tra Silvio Berlusconi e Gheddafi? Impossibile? Impossibile, anzi ancor più impossibile, sopportare nuovi consistenti arrivi e nuove prevedibili stragi. - dichiara il parlamentare - Io non lascio che una persona rischi di annegare per poi prendermi il merito di averla salvata afferrandola per i capelli. Devo evitare che ci si butti. Le risorse impiegate sia dai profughi e/o irregolari per imbarcarsi su barche fatiscenti sia dall'Italia per soccorrerli, basterebbero per politiche di intervento alternative ed efficaci. Altrimenti questi salvataggi reclamizzati continuano a determinare il push-effect, l'effetto spinta".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: