le notizie che fanno testo, dal 2010

Flessibilità pensione è occupare persone più anziane per UE, dice Brunetta

"Su flessibilità in uscita per i pensionati taglio delle tasse e conti pubblici Eurogruppo e BCE polverizzano Matteo Renzi", illustra in un comunicato Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera.

"Figuraccia sesquipedale. Su flessibilità in uscita per i pensionati - precisa in un comunicato il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta -, taglio delle tasse e conti pubblici Eurogruppo e BCE polverizzano Matteo Renzi."
"Il Presidente del Consiglio italiano davvero non si rende conto del momento storico in cui viviamo. - afferma - E in una settimana di tensioni diffuse, sui mercati e non solo, per l'avvicinarsi della Brexit, che potrebbe mettere in discussione la sopravvivenza stessa dell'Unione europea, lui continua ad aggiungere benzina al fuoco, annunciando in Italia provvedimenti che contrastano con le regole europee, a soli fini elettoralistici in vista dei ballottaggi."
"Sui conti pubblici il taglio delle tasse in deficit e il debito pubblico in continuo aumento la doccia fredda è arrivata dalla BCE nel suo Bollettino mensile. - chiarisce il deputato forzista - Mentre sulla flessibilità in uscita per i pensionati si è espresso l'Eurogruppo, ribadendo una cosa a dir il vero nota, vale a dire che le politiche del governo dovrebbero cercare di allungare la vita lavorativa, aumentando gli assegni pensionistici, attraverso misure che accrescano la capacità di occupazione delle persone più anziane, e limitando i percorsi di ritiro anticipato della forza lavoro. L'esatto contrario di quello che ha in testa Renzi."
"Ci chiediamo se in un momento come questo da parte del premier sia opportuno occupare il dibattito europeo con capricci e politiche clientelari piuttosto che occuparsi di temi seri ed eventi che stanno gia' cambiando il corso della storia" conclude Brunetta.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: