le notizie che fanno testo, dal 2010

Caso Tempa Rossa: conflitto interessi malattia mortale governo Renzi, dice Brunetta

"Si è dimesso un ministro importante, è in corso un'indagine della magistratura, si sono arrestate sei persone, i magistrati stanno venendo a Roma per interrogare l'ex ministro Federica Guidi e la ministra Maria Elena Boschi: questi sono i dati rilevanti", spiega in una nota Renato Brunetta di FI.

"Si è dimesso un ministro importante, è in corso un'indagine della magistratura, si sono arrestate sei persone, i magistrati stanno venendo a Roma per interrogare l'ex ministro Federica Guidi e la ministra Maria Elena Boschi: questi sono i dati rilevanti. Altro che Renzi ieri dalla Annunziata a rivendicare la bontà dello 'Sblocca Italia' " sottolinea in una nota il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta.
"Il problema non è questo, caro Matteo Renzi. - prosegue - Il problema non è che tu hai dei diritti-doveri di proporre degli emendamenti e fare le leggi di stabilita. Il problema è la parte 'criminale' di tutta la vicenda, e di questo deve dar conto il tuo governo politicamente in Parlamento, e si vedrà poi la magistratura cos'ha in mano". L'esponente azzurro aggiunge quindi: "Andare 'spintaneamente' dalla Annunziata a fare uno spot anti trivelle, a favore del governo, senza entrare nel merito politico che è quello che un altro ministro del governo Renzi è stato costretto alle dimissioni per conflitto di interessi, mette in evidenza il fatto che il conflitto di interessi è la malattia mortale di questo esecutivo. - concludendo - E pensare che Renzi doveva rottamare tutto e tutti, doveva cambiare verso, mi sembra che sia nel verso peggiore, quello del conflitto di interessi".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: