le notizie che fanno testo, dal 2010

Brunetta: legge di stabilità 2015 ha 36 miliardi di sogni senza coperture

Renato Brunetta annuncia che Forza Italia non voterò la legge di stabilità 2015 perché "non è una cosa seria" visto che ci sono "sono 36 miliardi di sogni senza coperture".

"Questa legge di stabilità non è una cosa seria, semplicemente perché sono 36 miliardi di sogni senza coperture, 36 miliardi di minori tasse o maggiori spese che saranno pagati tutti con più tasse. Questa è una partita di giro, o direi di raggiro" dichiara Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera, dopo la presentazione della finanziaria 2015. "Siamo certi che questi 36 miliardi verranno spesi, solo che verranno coperti con altri 36 di nuove tasse" afferma Brunetta, aggiungendo: "Gli 80 euro sono stati dati a 10-11 milioni di lavoratori dipendenti e li hanno pagati gli altri 40 milioni di lavoratori e di contribuenti italiani, compresi i 10-11 milioni di lavoratori dipendenti che hanno ricevuto gli 80 euro e ne hanno versati la metà in maggiori tasse, quindi non sono stati 80 euro ma sono stati meno". Brunetta annuncia quindi che Forza Italia voterà "contro questa legge di stabilità" perché "non è una cosa seria", spiegando: "Non è serio dire 30 miliardi e nell'arco di due ore arrivare a 36, quando erano 22 tre giorni prima, e 15 cinque giorni prima, e quando un mese fa si diceva che non ci sarebbe stata nessuna manovra. - concludendo - Questi sono dilettanti allo sbaraglio, che mandano allo sbaraglio l'Italia e quello che è successo ieri sui mercati è un segnale gravissimo. Il nostro Paese doveva dare segni di responsabilità, investimenti, efficienza, produttività, riforme, altro che fuochi di paglia".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: