le notizie che fanno testo, dal 2010

Brunetta: elezioni Roma saranno primarie del centrodestra, al ballottaggio uniti

"Guido Bertolaso è il nostro candidato. Siamo disponibili al secondo turno a ricevere il sostegno della Meloni per Bertolaso sindaco. Così usiamo il primo turno delle comunali come una sorta di primarie per poi vincere insieme al secondo turno", diffonde in un comunicato il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta.

"Guido Bertolaso è il nostro candidato - conferma in una nota Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera -, sarà il nostro candidato non solo per Roma. Bertolaso è un leader vincente, e su Roma non si torna indietro. Siamo disponibili al secondo turno a ricevere il sostegno di Giorgia Meloni per Bertolaso sindaco. Così usiamo il primo turno delle comunali come una sorta di primarie per poi vincere insieme al secondo turno".
"Io ricordo Venezia, quando abbiamo candidato Luigi Brugnaro, né la Lega NordFratelli d'Italia l'hanno appoggiato al primo turno, poi al secondo turno l'hanno votato e Brugnaro è felicemente sindaco. - sottolinea - Noi pensiamo che uniti si vince e che si possa costruire non solo un'alleanza ma un nuovo soggetto politico unitario del centrodestra, in grado di vincere ed essere l'alternativa a Matteo Renzi e al renzismo in questo Paese".
"Noi pensiamo che il referendum di ottobre, quello sulla riforma costituzionale, sarà un momento di unità di tutto il centrodestra, non solo del centrodestra ma anche di una parte consistente della sinistra per mandare a casa Renzi. - dichiara quindi il deputato - Noi stiamo lanciando le nostre class action, per esempio contro il canone Rai in bolletta e pensiamo di lanciare tante class action proprio per tutelare la gente. Noi siamo per un giudizio assolutamente negativo sulla politica economica di Renzi, abbiamo visto i dati Inps sul flop del Jobs Act, finiti o ridotti gli incentivi non ci sono più posti di lavoro cosiddetti stabili, quindi tutta la politica economica di Renzi fallita. Più deficit, più debito, niente crescita, deflazione, niente posti di lavoro. Questo è il contenuto su cui costruire un'alleanza e su cui costruire un nuovo soggetto politico non lepenista nel centrodestra."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: