le notizie che fanno testo, dal 2010

Attacco Bruxelles oggi, Brunetta a Mattarella: serve risposta unitaria

"Ci rivolgiamo al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Di fronte all'emergenza terrorismo il Capo dello Stato ascolti il Parlamento per una risposta unitaria e di coesione alla crisi", segnala in una nota il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta dopo l'attentato di oggi a Bruxelles.

"Ci rivolgiamo al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Di fronte all'emergenza terrorismo, di fronte all'emergenza immigrazione, di fronte all'emergenza economica, il Capo dello Stato ascolti il Parlamento, ascolti tutte le forze politiche per una risposta unitaria e di coesione alla crisi" dichiara in una nota il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta dopo l'attentato di oggi a Bruxelles. Due esplosioni sono avvenute questa mattina all'aeroporto internazionale di Bruxelles mentre, circa un'ora dopo, una terza esplosione è avvenuta all'interno della stazione della metropolitana di Maelbeek, presso il Parlamento europeo. Attualmente sarebbero oltre 20 le vittime, e decine i feriti. Francois Hollande ha già dichiarato che non solo Bruxelles ma "tutta l'Europa è stata colpita", mentre il premier francese Manuel Valls dichiara: "Siamo in guerra". E anche per Matteo Salvini, scampato all'attentato all'aeroporto di Bruxelles, non si può continuare a dire che "non ci hanno dichiarato guerra".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: