le notizie che fanno testo, dal 2010

Strage Capaci: utilizzare strumenti culturali contro tutte le mafie, dice Polverini (Fi)

"Ventiquattro anni fa il nostro Paese perdeva per mano di un vile attentato Giovanni Falcone assieme alla moglie ed alla sua scorta. Bisogna continuare a tenere alta la guardia e utilizzare tutti gli strumenti utili, anche culturali, per dire no a tutte le mafie", diffonde in un comunicato la deputata di Forza Italia Renata Polverini.

"Ventiquattro anni fa il nostro Paese perdeva per mano di un vile attentato Giovanni Falcone assieme alla moglie ed alla sua scorta. La mafia credeva di aver chiuso così i conti con chi - con impegno, capacità e perseveranza - aveva colpito duramente quel sistema criminale e i suoi interessi assieme a un altro protagonista indimenticabile come Paolo Borsellino. E, invece, il sacrificio del giudice palermitano ha acceso tra i siciliani e tra tutti gli italiani, quella rabbia e quella consapevolezza che è giovata da stimolo alle stesse istituzioni nella lotta contro Cosa Nostra. - segnala in un comunicato la deputata di Forza Italia Renata Polverini - In questi anni, intensa è stata l'attività di contrasto da parte delle forze dell'ordine e dello Stato, ma bisogna continuare a tenere alta la guardia e utilizzare tutti gli strumenti utili, anche culturali, per dire no a tutte le mafie."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: