le notizie che fanno testo, dal 2010

Polverini: soluzione per esodati e quota 96 è molto difficile

"In Commissione lavoro tentiamo da tempo di risolvere il problema degli esodati e dei quota 96 ma è molto difficile. Nella legge finanziaria è stata approvata una settima salvaguardia e sicuramente si ricorrerà ad una ottava", così in una nota Renata Polverini da FI.

"In Commissione lavoro tentiamo da tempo di risolvere il problema degli esodati e dei quota 96 ma è molto difficile" ammette Renata Polverini, sottolineando: "Nella legge finanziaria è stata approvata una settima salvaguardia e sicuramente si ricorrerà ad una ottava. E' stato inoltre stabilito un contatore ovvero rispetto alle risorse assegnate all'opzione donna, se saranno meno le donne che avranno accesso con quei determinati requisiti si potranno spostare quelle risorse sulle successive. Ma il dibattito continuo tra ragioneria generale dello stato, Inps e Ministero ha bloccato il meccanismo".
"Dall'inizio della legislatura ci sono proposte di legge di tutti i gruppi parlamentari che propongo la cosiddetta flessibilità in uscita cioè consentire a chi vuole di andare in pensione anticipatamente rinunciando ad una piccola parte della pensione per poi raggiungere i requisiti. - ricorda - Purtroppo però non si riesce a raggiungere questo risultato e a portare a casa una legge che dia una soluzione strutturale al sistema. Se invece di ricorrere a tutte le salvaguardie il governo avesse rimesso la legge ante Fornero probabilmente si potevano dare risposte certe a tutti."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: