le notizie che fanno testo, dal 2010

Bonus 80 euro pensionati? Renzi ha già deluso esodati e quota 96, ricorda Polverini

"Bene gli 80 euro per le pensioni minime, ma serve un immediato tagliando per riportare tutti i trattamenti previdenziali a livelli dignitosi. Renzi affronta in modo strumentale e propagandistico, come di consueto, un tema delicato che coinvolge milioni di cittadini", spiega in una nota Renata Polverini di FI.

"Bene gli 80 euro per le pensioni minime, ma serve un immediato tagliando per riportare tutti i trattamenti previdenziali a livelli dignitosi. Matteo Renzi affronta in modo strumentale e propagandistico, come di consueto, un tema delicato che coinvolge milioni di cittadini e che, invece, meriterebbe ben altra attenzione da parte di un governo che ha già deluso le attese dei lavoratori esodati, di quelli della scuola rimasti intrappolati nella famigerata 'quota 96′, di quanti - secondo la Corte Costituzionale - avrebbero diritto alla perequazione del proprio trattamento: non possiamo permettergli, e non gli permetteremo, come Forza Italia, di prendere in giro milioni di pensionati" avverte in una nota la deputata azzurra Renata Polverini.
"Se però Renzi vuole fare sul serio, congedi il Presidente dell'Inps, Tito Boeri, e apra un confronto con le forze sociali ed il Parlamento mettendo finalmente mano alla legge Fornero; troverà Forza Italia pronta al confronto costruttivo per restituire equità e credibilità al sistema previdenziale" illustra in conclusione l'ex sindacalista.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: