le notizie che fanno testo, dal 2010

Forza Italia, Ceroni: Banca Marche insolvente, ora Commissione d'inchiesta

"La dichiarazione dello stato d'insolvenza per Banca Marche non ci sorprende. Era nei fatti. Ora più che mai è per ò indispensabile dare risposte concrete ai 44mila cittadini che sono stati truffati", fa sapere in una nota il rappresentante azzurro Remigio Ceroni.

"La dichiarazione dello stato d'insolvenza per Banca Marche non ci sorprende. Era nei fatti. Ora più che mai è però indispensabile dare risposte concrete ai 44mila cittadini che sono stati truffati. E' evidente che le responsabilità non sono soltanto del vecchio management - spiega in una nota Remigio Ceroni, parlamentare di Forza Italia -, ma vanno individuate anche nell'ambito di tutti coloro che avevano il compito di controllare l'operato della banca e non lo hanno fatto. Una Commissione d'inchiesta servirebbe a chiarire questa ed altre vicende. Chi la ostacola si rende complice di un sistema inquinato e di inganni ripetuti ai danni dei risparmiatori."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: