le notizie che fanno testo, dal 2010

Rc Auto, Ivass: prezzi in calo nel primo trimestre 2016. Ma non al Sud denuncia Codacons

"Il Codacons contesta fortemente i dati dell'Ivass relativi alle polizze rc auto nel sud Italia", informa in un comunicato l'associazione dei consumatori.

"Il Codacons contesta fortemente i dati dell'Ivass relativi alle polizze Rc auto nel Sud Italia" scrivono in un comunicato dall'associazione dei consumatori.
«E' vero che il costo medio nazionale della Rc auto appare in diminuzione, ma il fenomeno non è generale e non riguarda tutte le regioni d'Italia - spiega il presidente Carlo Rienzi - Esistono infatti aree del paese dove assicurare una automobile rimane ancora proibitivo, e cresce il divario tariffario tra nord e sud Italia. Basti pensare che a Napoli si spende mediamente poco più di 1.000 euro per una polizza Rc auto, ma si possono raggiungere anche i 2.800 euro; in Valle D' Aosta bastano 310 euro, e circa 360 euro è il costo medio della Rc auto in Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia».
«Non ci risulta che al Sud Italia si registrino riduzioni sul fronte delle assicurazioni e anzi le differenze tariffarie appaiono del tutto ingiustificate, considerato il calo delle truffe e le norme sulle lesioni lievi che hanno determinato una riduzione dei costi in capo alle compagnie di assicurazioni» conclude Rienzi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: