le notizie che fanno testo, dal 2010

Sistema allerta rapido sicurezza alimentare: 10 notifiche per l'Italia

Il sistema di allerta rapido comunitario per alimenti e mangimi (Rasff) la scorsa settimana ha diffuso l'elenco delle segnalazioni tra cui 10 notifiche che riguardano l'Italia. L'elenco italiano del sistema di allerta rapido europeo per la sicurezza alimentare si apre con una segnalazione di allarme per la presenza di Tossina di Shiga generata dal batterio Escherichia coli in un lotto di carne di manzo sottovuoto.

Il sistema di allerta rapido comunitario per alimenti e mangimi (Rasff) la scorsa settimana ha diffuso 83 segnalazioni, tra cui 10 notifiche che riguardano l'Italia. Come riporta la Coldiretti nel sito dedicato alla sicurezza alimentare, l'elenco italiano si apre con una segnalazione di allarme per la presenza di Tossina di Shiga generata dal batterio Escherichia coli in un lotto di carne di manzo sottovuoto proveniente dai Paesi Bassi. Sono invece sei i respingimenti alla frontiera effettuati dalle autorità italiane: frutti waxberry dalla Cina nei quali sono state rilevate tracce di fungicida (carbendazim) non autorizzato in Italia, pistacchi provenienti dalla Siria attraverso la Turchia contaminati da aflatossine, bastoncini in legno e decorazioni per cocktail cinesi per la presenza di composti organici volatili. Norovirus rilevato in un lotto di vongole (Meretrix Lyrata) surgelate in arrivo dal Vietnam, griglie in ghisa e utensili da cucina in acciaio inox cinesi per migrazione di metalli. Sempre la Coldiretti rende noto che sono invece tre le notifiche di informazione che non implicano un intervento urgente: Listeria monocytogenes in salmone affumicato importato dalla Polonia, Salmonella spp . in cosce di rana (Neobatrachia) surgelate provenienti dalla Turchia e Tossina di Shiga generata dal batterio Escherichia coli in un lotto di tagliata di manzo refrigerata dall'Argentina.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: