le notizie che fanno testo, dal 2010

Under Italy i laboratori Nazionali del Gran Sasso, su Rai5

In Tv: 'Under Italy', in onda giovedì 13 luglio su Rai5.

"Sotterranei d'Abruzzo: dalla preistoria al futuro. Nell'ultima puntata di 'Under Italy' - viene fatto sapere in una nota della tv di Stato -, in onda giovedì 13 luglio alle 20.15 su Rai5, si lancia uno sguardo verso il futuro, oltre che nel passato. Per farlo Darius Arya è in Abruzzo: terra ruvida e ricca di flora, fauna e ambienti diversi tra loro, questa regione è un'area occupata dall'uomo sin dalla notte dei tempi. Non a caso proprio qui sono stati rinvenuti moltissimi resti preistorici. Ma l'Abruzzo è anche - dagli anni '80 - la regione dove risiedono i più grandi laboratori sotterranei del mondo: i laboratori Nazionali del Gran Sasso."

La Rai riporta dunque: "L'archeologo Arya si addentrerà sotto il lago che non c'è più: il Lago Fucino - terzo lago d'Italia fino al 1800 - definitivamente prosciugato da Alessandro Torlonia dopo il primo tentativo degli antichi Romani. Dai Cunicoli di Claudio - l'incredibile opera idraulica e ingegneristica dei romani sotto il Fucino - esplorerà gli impianti attuali di prosciugamento che si innestano su quelli romani, per guardare la storia più antica dell'Abruzzo. Arya si addentrerà nelle grotte naturali che nel paleolitico vennero utilizzate dai primi uomini che abitarono queste terre: dalla Grotta dei Porci - dove venne rinvenuto l'Homo di Ortucchio (nella Marsica - piana del Fucino) ci si sposterà poi nella profonda e complessa Grotta A Male, nel Parco Nazionale del Gran Sasso."

"Dalle vedute panoramiche di Campo Imperatore, Darius Arya si ritroverà faccia a faccia con il futuro, oltre la terra, a guardare l'universo più complesso e lontano e ci aiuterà a rispondere - esplorando i Laboratori sotterranei del Gran sasso - alle più complesse domande cui oggi la scienza cerca di dare risposta: cos'è la Materia Oscura? Qual è la vera natura dei Neutrini? In questo ambiente moderno e ultra scientifico, però, anche l'archeologo può trovare argomenti di sua competenza: cosa ci fanno 5 tonnellate di Piombo Romano proveniente da un antico galeone romano nei laboratori Nazionali del Gran Sasso? La risposta è: Cuore, un ambizioso esperimento" si comunica infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 12/07/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Under Italy i laboratori Nazionali del Gran Sasso, su Rai5
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI