le notizie che fanno testo, dal 2010

The Bassarids firmato Mario Martone: il 6 ottobre su Rai5

'The Bassarids', l'opera che ha inaugurato la stagione 2015/2016 del teatro dell'Opera di Roma, il 6 ottobre su Rai5.

"Magistrale riscrittura delle 'Baccanti' di Euripide, è considerato il capolavoro del compositore tedesco Hans Werner Henze. - rende noto la tv di Stato - E' 'The Bassarids', l'opera che ha inaugurato la stagione 2015/2016 del teatro dell'Opera di Roma nell'allestimento firmato da Mario Martone, e che Rai Cultura propone giovedì 6 ottobre alle 21.15 su Rai5. La messa in scena è avvenuta a cinquanta anni esatti dalla composizione del dramma, scritto nel 1965 da Henze su testo di uno dei maggiori poeti del secolo scorso, Wystan Hugh Auden e del compagno Chester Kallman."

A proposito dell'allestimento, il regista Martone ha detto: «Un teatro ha finalmente il coraggio di aprire la stagione con un'opera del secondo Novecento, di un autore che ho sempre amato come Henze e su un libretto che mi consente di continuare il mio lungo viaggio nella tragedia greca».

"Sul palcoscenico - si riferisce in ultimo -, con il Coro del Teatro dell'Opera di Roma, diretto dal Maestro Roberto Gabbiani, un cast internazionale: Ladislav Elgr (Dionysus), Russell Braun (Pentheus ), Mark S. Doss (Cadmus), Erin Caves (Tiresias), Andrew Schroeder (Capitano della guardia reale), Veronica Simeoni (Agave), Sara Hershkowitz (Autonoe) e Sara Fulgoni (Beroe). Dirige l'Orchestra del Teatro dell'Opera il Maestro Stefan Soltesz. L'opera ha conseguito il premio Abbiati come miglior spettacolo della stagione 2015."

© riproduzione riservata | online: | update: 05/10/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
The Bassarids firmato Mario Martone: il 6 ottobre su Rai5
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI