le notizie che fanno testo, dal 2010

Sting a partire dai Police diventa "Rock Legends"

Sting e Spandau Ballet nel nuovo appuntamento di "Ghiaccio bollente", in onda mercoledì 28 febbrai su Rai5.

"Fin da piccolo, dopo aver avuto in regalo una chitarra, è stato ossessionato dalla passione per la musica. Ha trascorso la giovinezza frequentando i jazz club di Newcastle, dove ha visto artisti del calibro di Jimi Hendrix" spiega in un comunicato la Rai.

Sting il protagonista di 'Rock Legends', in onda mercoledì 28 febbraio alle 18.40 su Rai5. Nato a Newcastle, negli anni Settanta Sting si trasferisce a Londra dove avvia la sua carriera nella musica con la band Last Exit. In uno dei jazz club della città incontra il batterista Stewart Copeland con cui fonda i Police" prosegue la tv di Stato.

Viene chiarito: "Con il loro quinto album, il successo dei Police viene conclamato a livello mondiale, finché i membri del gruppo decidono di prendersi una pausa."

"Nel 1985 Sting pubblica il suo primo album fuori dal gruppo, 'The Dream of the Blue Turtles'. Prende così il via la sua carriera solista" si continua.

Viene evidenziato inoltre: "L'episodio mostra materiale d'archivio, video musicali e interviste a critici musicali e giornalisti come Michael Bonner (Uncut Magazine), Hamish MacBain (Shortlist), John Aizlewood (Evening Standard)."

"Alle 19.00 è la volta di 'Video Killed The Radio Star' con gli Spandau Ballet. L'ex chitarrista del famoso gruppo musicale britannico, Gary Kemp, commenta il making of di videoclip musicali come 'True' and 'Chant No.1'" si espone infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 27/02/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Sting a partire dai Police diventa "Rock Legends"
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI