le notizie che fanno testo, dal 2010

Più importanti i piccioni o le cattedrali? A "Lo stato dell'arte", 8 marzo Rai5

"Sono più importanti i piccioni o le cattedrali? A 'Lo stato dell'arte', il programma di Rai Cultura in onda martedì 8 marzo alle 23.15 su Rai5, Maurizio Ferraris ne parla con Danilo Selvaggi, direttore generale della Lipu, e Costantino D'Orazio, storico dell'arte e saggista", riferisce in un comunicato la tv di Stato.

"I piccioni sono una presenza urbana sempre più massiccia. Di certo il loro incremento demografico determina problemi per l'igiene pubblica, il decoro urbano, la manutenzione dei monumenti. Ma di chi è la colpa? E come si può coniugare la vita dei piccioni con la tutela del patrimonio artistico? Sono più importanti i piccioni o le cattedrali? A 'Lo stato dell'arte', il programma di Rai Cultura in onda martedì 8 marzo alle 23.15 su Rai5, Maurizio Ferraris ne parla con Danilo Selvaggi, direttore generale della Lipu, e Costantino D'Orazio, storico dell'arte e saggista" viene reso noto della tv di Stato.
La Rai comunica in ultimo: "Secondo Danilo Selvaggi i piccioni non hanno 'colpe' ma scontano la colpa della cattiva gestione umana. Una buona convivenza, tuttavia, sarebbe possibile, e sarebbe anche il segno di un modo migliore di trattare le nostre città. Inutile il ricorso ai falchi da falconeria; inutili ed eticamente inaccettabili gli abbattimenti. Ciò che occorre è invece una strategia integrata, che preveda alcune buone pratiche, tra cui il controllo dell'alimentazione, l'igiene pubblica costante, la creazione di colombaie, la realizzazione di soluzioni architettoniche adeguate. Per Costantino D'Orazio, invece, il guano costituisce un pericolo molto serio per i nostri monumenti, e non c'è dubbio che la priorità sia la loro protezione e conservazione, visto che contribuiscono alla nostra identità culturale e politica. Il numero dei piccioni nelle nostre città va quindi ridotto drasticamente. Come? I metodi alternativi (dissuasori elettrici o acustici e spunzoni) si sono dimostrati insufficienti. Dovrebbe essere incrementato l'uso dei falchi, che non mira a uccidere i piccioni, bensì semplicemente ad allontanarli."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: