le notizie che fanno testo, dal 2010

Speciale Chi l'ha visto?: Il 5 luglio le inchieste sui casi irrisolti

'Speciale Chi l'ha visto?', in onda mercoledì 5 luglio su Rai3.

"Al via mercoledì 5 luglio alle 21.20 su Rai3 'Speciale Chi l'ha visto?', per la regia di Simonetta Morresi. Federica Sciarelli in questo primo appuntamento estivo, non in diretta, lancia gli aggiornamenti dei casi irrisolti per poi passare il testimone alla squadra del programma capitanata da Goffredo De Pascale autore della trasmissione" scrive in una nota la tv di Stato.

La Rai precisa: "Nel primo Speciale Giuseppe Pizzo, con Paolo Orsucci Granata, fa il punto sulla scomparsa di Rosa, quindicenne napoletana andata via da casa da oltre un mese. Claudia Aldi e Paolo Sortino ripercorrono le tappe della vicenda di Sissy Trovato Mazza, l'agente penitenziaria in servizio alla Giudecca ferita gravemente da mano ancora sconosciuta, Gianvito Cafaro e Pietro Valenziano tornano sul drammatico sequestro di Maria Chindamo, imprenditrice agricola calabrese sparita il 6 maggio 2016."

Viene riportato in conclusione: "E' di Chiara Cazzaniga invece, l'inchiesta sui latitanti a Dubai. A seguire il giallo di Biagio Carabellò: possibile che sia stato fatto sparire per un falso testamento? Firma il servizio Fabrizio Franceschelli con Olivia Palmieri. Giuseppe Rinaldi con Paolo Orsucci Granata raccontano la storia del libraio che svanisce durante la festa di matrimonio di un caro amico. Gianloreto Carbone, con Paolo Orsucci Granata, ripropone un mistero che dura da 24 anni, la scomparsa di Angela, inghiottita dal buio a 14 anni, mentre tornava a casa. In puntata le ultime novità sulla morte della professoressa Rosboch: bugie e verità di Gabriele Defilippi nel servizio di Veronica Briganti con Giuseppe Pizzo."

© riproduzione riservata | online: | update: 04/07/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Speciale Chi l'ha visto?: Il 5 luglio le inchieste sui casi irrisolti
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI