le notizie che fanno testo, dal 2010

Il ricordo di Umberto Eco e le primarie USA: a Tv Talk, 27 febbraio Rai3

"A Umberto Eco è dedicata l'apertura della puntata di 'Tv Talk', il programma di approfondimento di Rai Cultura, condotto da Massimo Bernardini, con Sebastiano Pucciarelli, in onda sabato 27 febbraio alle 15.00 su Rai3", viene illustrato in un comunicato della tv di Stato.

"Il primo intellettuale ad aver preso sul serio la cultura di massa. A Umberto Eco, semiologo, esperto di media e scrittore di fama internazionale, recentemente scomparso a Milano, è dedicata l'apertura della puntata di 'Tv Talk', il programma di approfondimento di Rai Cultura, condotto da Massimo Bernardini, con Sebastiano Pucciarelli, in onda sabato 27 febbraio alle 15.00 su Rai3" apre con una nota la tv pubblica.
"In primo piano, anche l'analisi di 'Maggioranza Assoluta', il nuovo programma di Italia 1, a cavallo tra il talk e il game, in cui personaggi noti si sfidano a colpi di parole su temi di attualità e vengono votati dal pubblico a casa, come in una sorta di primarie" si prosegue.
"Ne parla il conduttore Pierluigi Pardo - poi viene osservato -, mentre Andrea Salvadore, in collegamento da New York, fa il punto sulle primarie presidenziali negli Stati Uniti, sempre più caratterizzate da toni aggressivi e spettacolarizzazione. Per la pagina degli spettacoli, l'attore Rocco Papaleo, ospite in studio, commenta la nuova edizione di 'Made in Sud' di Rai2, e presenta il suo nuovo film 'Onda su onda'. Matteo Maffucci e Milly Carlucci parlano, invece, di 'Ballando con le Stelle', il programma del sabato sera di Rai1 arrivato all'undicesima edizione. Completa la trasmissione la rubrica ReTVeet: i tre frammenti della tv della settimana da rivedere, scelti dagli analisti. In studio, i commenti e le provocazioni di Riccardo Bocca e Giorgio Simonelli."
"L'analisi dei dati d'ascolto è a cura, come sempre, - si informa infine - di Silvia Motta che si sofferma in particolare sul successo dell'ultima puntata di 'Chi l'ha visto?', mentre a Cinzia Bancone sono affidati il presidio del Web e il monitoraggio dei social."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: