le notizie che fanno testo, dal 2010

Enzo Ferrari: lo speciale a "Correva l'anno", 29 aprile Rai3

"E' dedicata a Enzo Ferrari la nuova puntata di 'Correva l'anno' in onda venerdì 29 aprile, alle 22.45, Rai3. Ferrari: uno dei massimi simboli dell'Italia nel mondo, sinonimo di abilità imprenditoriale, perfezione tecnica, eleganza, amore per la bellezza", scrive in un comunicato la tv di Stato.

"E' dedicata a Enzo Ferrari la nuova puntata di 'Correva l'anno' in onda venerdì 29 aprile, alle 22.45, Rai3. - rivela in una nota la tv di Stato - Ferrari: uno dei massimi simboli dell'Italia nel mondo, sinonimo di abilità imprenditoriale, perfezione tecnica, eleganza, amore per la bellezza. Nella Formula 1 ha conquistato 15 volte il titolo piloti e 16 quello costruttori, un record tuttora imbattuto. Dietro questi trionfi, un uomo dalla personalità complessa, spesso nascosta con un paio di impenetrabili occhiali scuri."
Dalla Rai osservano dunque: "A raccontare Enzo Ferrari 'privato', è lo stesso figlio Piero, nato fuori dal matrimonio dalla relazione con Lina Lardi. Nella trasmissione si intrecciano le vicende personali di questo grande protagonista del XX secolo e quelle sportive legate alle gare automobilistiche e ai piloti che hanno corso per il 'cavallino rampante' da Nuvolari ad Ascari, da Lauda a Villeneuve."
"La nascita della scuderia Ferrari all'interno dell'Alfa Romeo nel 1929 - viene precisato -, quella dello stabilimento di Maranello nel '43, poi il primo titolo di Campione del Mondo nel '52 e la collaborazione con 'Pinin' Farina con cui produce vetture Gran Turismo che, grazie al perfetto mix di eleganza e potenza diventano uno degli status-symbol più desiderati."
"È degli anni Cinquanta anche la famosa 'DINO' 250 GTO, così chiamata in memoria del primo figlio scomparso. Infine il rapporto tra Enzo Ferrari e Gianni Agnelli, la FIAT e i nuovi successi degli anni Settanta di colui che è ormai chiamato 'Il Drake' o il 'grande vecchio'. Nel programma, come sempre, gli interventi di Paolo Mieli" si sottolinea infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: