le notizie che fanno testo, dal 2010

L'ispettore Coliandro torna in 6 nuovi episodi, dal 13 ottobre su Rai2

Al via i nuovi episodi dell'ispettore Coliandro.

"Ritorna Coliandro, il poliziotto più pasticcione, testardo, opportunista, generoso, inconsapevolmente comico e ostinatamente incorruttibile tra tutti gli eroi televisivi. Lo vediamo alle prese con criminali e cattivi di ogni sorta in sei nuove avventure a partire da venerdì 13 ottobre alle 21.20 su Rai2" viene riportato in una nota della tv di Stato.

Dalla Rai illustrano dunque: "Coliandro non è particolarmente stimato dai suoi superiori, è normalmente relegato a mansioni d'ufficio e nelle storie di cui è protagonista ci si infila un po' per forza e un po' per sbaglio. Per questo si ritrova sempre in vicende più grandi di lui, nelle quali inevitabilmente incontra una donna di cui si innamora e dalla quale viene, altrettanto inevitabilmente, lasciato."

Si osserva: "Nel primo episodio dal titolo Mortal club, nel c entro di Bologna un energumeno seminudo, a parte un berretto rosso da Babbo Natale, impegna in una lotta senza quartiere gli equipaggi di numerose volanti prima di crollare a terra morto."

"Nel frattempo, il nipote della signora moldava che fa le pulizie a casa di Coliandro, ex campione di pugilato disoccupato ma da un po' di tempo pieno di soldi, muore in un misterioso incidente. Coliandro scoprirà un giro di combattimenti estremi, con lottatori schiavi della droga. Accanto a lui Veena, una bella e atletica lottatrice, fuggita dall'arena" si espone infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 12/10/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
L'ispettore Coliandro torna in 6 nuovi episodi, dal 13 ottobre su Rai2
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI