le notizie che fanno testo, dal 2010

Gli Sbandati Gigi e Ross premiano la tv "da incubo" del 2016

Una serata di festa con premi e tanti ospiti nella puntata di 'Sbandati' del 20 dicembre su Rai2.

"Una puntata speciale di 'Sbandati', è in programma martedì 20 dicembre alle 23.05 di Rai2. Per rendere omaggio alla tv dell'ultimo anno, saranno assegnati dei premi ai programmi andati in onda nel corso della stagione. Il tutto in modo ironico come la tradizione del programma impone. Ed ecco che tra gli altri sarà premiata la categoria Tv regionale, tv di servizio, tv cabaret, Tv Maria De Filippi, tv da incubo, e tante altre" viene annunciato in un comunicato della tv di Stato.

"Un modo diverso e unico per giocare sui programmi che più hanno caratterizzato la nostra televisione del 2016. - si specifica - Gigi e Ross guideranno l'ormai collaudato gruppo di panelist, gli 'analisti' più sarcastici e irriverenti della tv che commenteranno in maniera giocosa e irriverente, il meglio e il peggio della tv, dai format internazionali alle nuove trasmissioni in arrivo, dai canali nazionali e locali ai social e al web: Matteo Bordone (giornalista, conduttore radiofonico e blogger italiano), Alessandro Di Sarno, (comico e conduttore) Ildo Damiano (fashion editor più famoso nella moda), Il Pancio (fenomeno del web), Giulia Salemi (modella), Fabio De Vivo (speaker radiofonico e social media strategist), Velia Lalli (comica) e Filippo Giardina (comico attore). Sarà una serata di festa pre natalizia, tutti in abito da sera e smoking per una puntata che si protrarrà per un'ora e mezza, anziché i canonici 60 minuti."

© riproduzione riservata | online: | update: 19/12/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Gli Sbandati Gigi e Ross premiano la tv "da incubo" del 2016
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI