le notizie che fanno testo, dal 2010

Derby Lazio Roma 2016: a Dribbling chi vince e chi perde, 2 aprile

"Chi vince e chi perde. E' il filo conduttore della ventottesima puntata di 'Dribbling', il rotocalco sportivo a cura di Gigi Cavone e condotto da Simona Rolandi, in onda sabato 2 aprile, alle 13.30, su Rai2. Apertura dedicata al derby della capitale in programma domenica pomeriggio", scrive in una nota la tv di Stato.

"Chi vince e chi perde. E' il filo conduttore della ventottesima puntata di 'Dribbling' - viene illustrato in una nota della tv di Stato -, il rotocalco sportivo a cura di Gigi Cavone e condotto da Simona Rolandi, in onda sabato 2 aprile, alle 13.30, su Rai2. Apertura dedicata al derby della capitale in programma domenica pomeriggio. E' stato il più giovane capitano nella storia della Lazio, è un punto fermo dell'under 21 e va a caccia della sua prima vittoria in un derby. Parla in esclusiva Danilo Cataldi, ventunenne centrocampista della squadra biancoceleste."
"Gli umori, gli stati d'animo, la vicenda Totti, i sentimenti unici generati dal derby nelle parole di un mattatore, tifoso della Roma ma amatissimo in tutta Italia: Gigi Proietti, che da martedì prossimo torna su Rai1 nei panni del giornalista investigatore protagonista della fiction 'Una pallottola nel cuore 2'" si prosegue.
La Rai segnala: "Poi la strana storia di due squadre. Nata per perdere. Potrebbe essere lo slogan dell'Excelsior, una squadra di Bolzano, talmente famosa da aver ispirato un film francese, 'I magnifici perdenti', presentato nei giorni scorsi in una serata di gala nel capoluogo altoatesino. Storia uguale e contraria arriva dalla Puglia, dove c'è una squadra che da due anni vince quasi tutte le partite che gioca e non sa cosa sia una sconfitta."
Si chiarisce inoltre: "Un reportage racconta la favola del Cerignola: una striscia di imbattibilità di 79 gare con due promozioni consecutive già ottenute, un presidente che pensa in grande e un capitano-bomber che ha avuto un momento di gloria anche in serie A. Nella giornata dedicata all'autismo, il programma racconta alcune delle tante storie che conciliano sport e disabilità: un formidabile strumento di integrazione e di riscatto per centinaia di ragazzi."
Si riporta quindi: "Un affaccio su Rio 2016. A pochi giorni dalla qualificazione ottenuta per i Giochi della prossima estate, si raccontano due protagoniste del Setterosa, la Nazionale femminile di pallanuoto: la più giovane e la più 'anziana' del gruppo che sogna una medaglia olimpica. Infine il consueto appuntamento 'vintage' con cui Dribbling celebra i due grandi avvenimenti della prossima estate, gli Europei di calcio e i Giochi olimpici di Rio de Janeiro. 'Verso Euro' ricorda l'edizione del 1988 e il gol-cartolina di tutta la storia dell'Europeo, quello segnato da Marco Van Basten nella finale tra Olanda e Unione Sovietica."
"'Verso Rio' racconterà invece l'incredibile storia di Shun Fujimoto, il ginnasta giapponese che nel '76 a Montreal portò a termine l'esercizio agli anelli malgrado una frattura a un ginocchio, pur di far vincere alla propria Nazionale la medaglia d'oro del concorso a squadre" si puntualizza in ultimo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: