le notizie che fanno testo, dal 2010

The Halcyon: il terzo episodio. Anticipazioni

Stasera in tv: The Halcyon, in onda martedì 18 luglio su Rai1.

"Martedì 18 luglio alle 21.30 va in onda su Rai1 la terza puntata della serie tv inglese The Halcyon" si riporta in un comunicato dalla tv di Stato, pubblicando le anticipazioni sulla trama.
" Settembre 1940: gli aerei tedeschi stanno per bombardare Londra. Dopo tanti falsi allarmi, nessuno è veramente preparato e all'Halcyon ospitano il ricevimento per il matrimonio della figlia di Lord e Lady Ashworth" prosegue la Rai.
"Garland si prende un giorno di riposo e va ad aiutare Peggy a casa sua. Sorpresi da un bombardamento - viene rivelato -, vanno in un rifugio, ma Peggy decide di correre a casa per stare vicina alla figlia."
"Intanto uno strano uomo si avvicina a Garland: è un'ex commilitone della Prima Guerra Mondiale che aveva salvato dalla furia di un ufficiale, uccidendo quest'ultimo" si continua.
Si riferisce quindi: "I due avevano cambiato identità e non si erano più rivisti. Freddie decide di lasciare Emma per evitare di farla soffrire in caso dovesse morire in guerra. Ottobre 1940: Emma entra nel Corpo delle Infermiere Volontarie. Durante uno dei bombardamenti notturni più aspri, viene raggiunta da O'Hara. Al loro ritorno in albergo scoprono che le bombe tedesche hanno fatto una vittima."
Si osserva in conclusione: "Il sig. D'Aberville vede Adil uscire dalla stanza di Toby e ricatta il barman per ottenere informazioni riservate sul lavoro del suo amante. Sonny e Betsy si amano ma decidono di non dirlo a nessuno per evitare commenti razzisti."

© riproduzione riservata | online: | update: 18/07/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
The Halcyon: il terzo episodio. Anticipazioni
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI