le notizie che fanno testo, dal 2010

L'importanza dell'etichetta: a Tg1/Fa' la cosa giusta, 31 maggio

"La petizione 'Io leggo l'etichetta', che ha raccolto 30 mila firme, e il disegno di legge approvato alla Camera a fine aprile 2016 chiedono di rimettere sulle etichette l'indicazione obbligatoria del luogo di produzione. A Tg1/Fa' la cosa giusta, 31 maggio", diffonde in una nota la Rai.

"La petizione 'Io leggo l'etichetta' - riferiscono in una nota dalla Rai -, che ha raccolto 30 mila firme, e il disegno di legge approvato alla Camera a fine aprile 2016 chiedono di rimettere sulle etichette l'indicazione obbligatoria del luogo di produzione, non solo in Italia ma anche in Europa."
"Questo per garantire ai consumatori trasparenza, tutela della salute e difesa del Made in Italy, esigenza condivisa dal ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina. Se ne parlerà con Vito Gulli, imprenditore e Raffaele Brogna blogger a Tg1/Fa' la cosa giusta, la trasmissione a cura di Giovanna Rossiello, in onda martedì 31 maggio alle 9.09 su Rai1" riferisce in conclusione la tv pubblica.

© riproduzione riservata | online: | update: 30/05/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
L'importanza dell'etichetta: a Tg1/Fa' la cosa giusta, 31 maggio
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI