le notizie che fanno testo, dal 2010

L'exploit di Ted Cruz e emergenza siccità Po: a Tv7, seconda serata 5 febbraio Rai1

"Pochissime precipitazioni e caldo record in questo inverno: e il malato numero uno è il Po. Dopo le sorprese delle primarie in Iowa, con l'exploit di Ted Cruz, l'attenzione è puntata ora sul prossimo appuntamento del New Hampshire il 9 febbraio Se ne parla nella puntata di 'Tv7' in onda venerdì 5 febbraio, alle 23.30, su Rai1", espongono dalla Rai.

"Pochissime precipitazioni e caldo record in questo inverno: e il malato numero uno è il Po. Viaggio lungo il grande fiume dove il livello dell'acqua è 2 metri e mezzo sotto lo zero idrometrico. Una siccità che è prossima ai minimi storici. E l'emergenza rischia di colpire al cuore l'agroalimentare, mettendo in pericolo i prodotti tipici del made in Italy" illustra in un comunicato la tv pubblica di Stato.
"Se ne parla nella puntata di 'Tv7' in onda venerdì 5 febbraio, alle 23.30, su Rai1. - viene puntualizzato di seguito - Di seguito gli altri servizi proposti: Allarme crolli: dopo quello del palazzo a Roma sul lungotevere Flaminio, il censimento della Confartigianato racconta di un patrimonio immobiliare a rischio con due milioni di case obsolete ed in cattivo stato. Ma come si può fare per valutare la pericolosità della propria abitazione? Inchiesta sulle ristrutturazioni in un paese dove le verifiche statiche ai vecchi edifici non sono un obbligo di legge e l'assicurazione sugli immobili è facoltativa. La linea dura della Svezia sull'immigrazione divide l'Europa. Il governo svedese annuncia di voler rimpatriare 80mila migranti ai quali è stato negato il permesso di soggiorno: 'se necessario useremo la forza', afferma il ministro dell'Interno. L'inviato di Tv7 raccoglie le storie dei rifugiati che, dopo aver lottato per raggiungere l'Europa e magari ricongiungersi alle famiglie, si trovano a dover essere rimpatriati. Sabato e domenica a Milano sarà scelto il candidato PD per la corsa a sindaco. È una sfida il cui esito avrà ripercussioni sul piano nazionale? Un test politico che interessa anche il Governo perché si capirà cosa bolle in pentola in un grande bacino elettorale. A confronto le opinioni di Paolo Mieli e Gad Lerner. Dopo le sorprese delle primarie in Iowa, con l'exploit di Ted Cruz, l'attenzione è puntata ora sul prossimo appuntamento del New Hampshire il 9 febbraio."
Si espone: "Continuerà il testa a testa tra Hillary Clinton e l'outsider Bernie Sanders? Donald Trump riuscirà a tornare il favorito tra i Repubblicani? Fra sondaggi e colossali investimenti, fotografia del percorso che porterà all'elezione del prossimo Presidente americano. Mentre impazza lo scandalo affittopoli, la relazione choc del prefetto Franco Gabrielli alla commissione Antimafia fotografa una Capitale ancora poco scalfita dallo tsunami giudiziario di 'Mafia Capitale', dove i clan la fanno ancora da padrone: 'per le mafie, Roma è la città ideale per riciclare denaro sporco con traffici illeciti'. Inchiesta sullo stabilimento ex EniChem di Ottana, in Sardegna, dove continuano a morire decine di persone ogni anno, sia tra gli ex operai che tra i residenti, per colpa dell'amianto che non è mai stato bonificato."
"Oltre un centinaio di cisterne piene di rifiuti industriali altamente tossici sono state sequestrati dai carabinieri del Noe. La procura di Nuoro ha avviato un'indagine sul caso - divulga al termine della nota la Rai -, identico a quello di Casale Monferrato. Ben 125 mandati di cattura, pene richieste per 200 anni, 30 anni effettivamente scontati in 30 penitenziari italiani e 30 ferite di pallottola per Fortunato Ferrara. Ma poi il cambiamento, la vita dedicata a ex detenuti, tossicodipendenti, alcolisti, malati psichiatrici. Dopo 12 anni dall'approvazione della legge che istituisce la giornata del Ricordo delle Foibe e dell'Esodo, a Tv7 la ricostruzione storica delle origini del lungo silenzio che ha avvolto questa pagina di storia. Dalla Striscia di Gaza a Rozzano: la storia di Giacomo e Lia, operatori del terzo settore che, dopo dieci anni nella cooperazione internazionale, hanno deciso di tornare a casa e si sono inventati una start-up che crea lavoro con il riciclo. Passione, volontà, sacrificio, umiltà. Così si diventa prima ballerina del Teatro dell'Opera di Roma. Parola di Rebecca Bianchi, nominata da pochissimi mesi: 25 anni e due figli piccoli, racconta il suo percorso, la sua vita privata, i suoi sogni."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: