le notizie che fanno testo, dal 2010

Jolanda tra le "Donne" di Andrea Camilleri: 7 settembre Rai1

Sesto appuntamento, mercoledì 7 settembre su Rai1, con 'Donne'.

"Sesto appuntamento, mercoledì 7 settembre alle 20.30 su Rai1, con 'Donne', nuovo progetto tv/web di Rai Fiction, tratto dall'omonima raccolta di racconti di Andrea Camilleri, edita da Rizzoli, che ruota attorno a dieci figure femminili e rappresenta un viaggio alla scoperta della seduzione, del sesso e di quel formidabile e irrisolvibile enigma che è l'universo delle donne" fa sapere in un comunicato la tv di Stato.

La Rai prosegue: "Gli episodi raccontano incontri ed esperienze personali di Camilleri e l'innovativo format da 10 minuti mira a mantenere, anche nella trasposizione televisiva, la leggerezza e la potenza del racconto breve, oltre che a rappresentare l'essenza di ognuna delle donne descritte."

Si conclude infine: "'Donne' è un progetto modulare, sfruttabile in varie piattaforme, che coniuga la consistenza e la qualità letteraria con un linguaggio moderno e cross-mediale. Il sesto 'ritratto' è dedicato a Jolanda, interpretata da Anita Kravos. Nel cast, Claudio Gioè è il giovane Camilleri e Claudio Castrogiovanni è il suo amico Giovanni. Andrea Camilleri si trasferisce a Roma dove collabora con una piccola rivista di teatro diretta dall'amico Giovanni. Le riunioni di redazione fra i due uomini si svolgono nell'appartamento di quest'ultimo, sotto l'occhio materno della cameriera friulana Jolanda. Ottima cuoca, umile e generosa, Jolanda non esita a sostenere Andrea con piccoli gesti discreti. Arriva per Andrea l'opportunità di esordire nella sua prima regia teatrale. Il finanziatore è un ricco marchese che impone come protagonista la sua giovane amante, totalmente incapace. Andrea si getta anima e corpo nel lavoro ma, a tre giorni dalla prova generale, l'attrice scompare e con lei il finanziamento. Giovanni non ha abbastanza denaro per tamponare la situazione e Andrea deve, avvilito, rinunciare alla sua prima regia. Jolanda, con il consueto piglio deciso e discreto al tempo stesso, insiste per offrire la cifra che serve ad andare in scena, prendendola dai suoi risparmi. È un successo: Andrea diventa regista, grazie a Jolanda e al suo grande cuore."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: