le notizie che fanno testo, dal 2010

Il Paradiso delle signore 2: anticipazioni seconda puntata

In tv il secondo appuntamento con 'Il paradiso delle signore 2', in onda martedì 12 settembre su Rai1.

"Secondo appuntamento con la fiction 'Il paradiso delle signore 2' in onda su Rai1 martedì 12 settembre alle 21.25. Teresa riprende a lavorare come commessa ma, dopo lo scandalo su Jacobi, la clientela al Paradiso scarseggia" espone in un comunicato la tv di Stato, anticipando parte della trama.
La Rai rivela inoltre: "Mori scopre che Domenico, il nuovo magazziniere, è un superstite di Marcinelle e organizza una cerimonia in suo onore per risollevare l'immagine del Paradiso. Il ragazzo, però, rifiuta e l'evento si trasforma in una vendita di beneficenza per le famiglie delle vittime."
"Nonostante Mori assicuri tutti che Rose non avrà nulla a che fare con la gestione del Paradiso, la donna elargisce alle dipendenti generose gratifiche, che loro scelgono di devolvere alle vedove di Marcinelle" si prosegue.
Si rende noto: "Andreina scopre che la compagnia Rockefeller intende aprire un grande magazzino a Milano e vuole proporre loro di acquistare un edificio che si trova proprio di fronte al Paradiso."
Si conclude infine: "Teresa rivela a Vittorio del suo fidanzamento con Mori, infrangendo ancora una volta le sue speranze. Pietro si offre di acquistare il vecchio negozio Iorio per aiutare Teresa nel suo sogno, ma la ragazza rifiuta: intende farcela con le sue sole forze. Fuori dal negozio trovano Giuseppe e Rosaria, i genitori di Teresa, giunti a Milano per far visita alla figlia."

© riproduzione riservata | online: | update: 11/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
fiction genitori Milano Mori Rai Rai1
social foto
Il Paradiso delle signore 2: anticipazioni seconda puntata
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI