le notizie che fanno testo, dal 2010

Greta Menchi e Claudio Di Biagio a Tv7: al via la nuova stagione dal 9 settembre

Al via venerdì 9 settembre su Rai1 la nuova stagione di Tv7.

"Al via venerdì 9 settembre alle 23.45 su Rai1 la nuova stagione di Tv7. Tanti gli argomenti della puntata: si parte con 'I figli di Aleppo'. Non c'è solo il piccolo Omran, la cui foto ha fatto il giro del mondo" viene riferito in una nota dalla tv di Stato.
"Il dramma di Aleppo - si specifica inoltre dalla Rai -, allo stremo dopo 4 anni di guerra, nelle testimonianze dei bambini che sono miracolosamente sfuggiti ai bombardamenti. Spesso sono orfani e si ingegnano per sopravvivere e mantenere le loro famiglie. Molti sono costretti a lavorare nelle fabbriche e nei laboratori clandestini in Turchia, per 60 euro al mese. Un reportage in presa diretta, con immagini inedite e testimonianze in esclusiva. Poi 'Vite spezzate'."

Si rivela dunque: "Il dolore, la perdita degli affetti più cari, il lavoro di una vita svanito e il disagio di abitare in tenda con l'inverno alle porte: viaggio nei borghi del centro Italia colpiti dal terremoto, le storie di chi ha perso tutto e cerca faticosamente di ricominciare e le inchieste sui crolli che forse si potevano evitare."
"'Zaini e paura'. Scuole e ospedali che cadono a pezzi - si riferisce quindi -, edifici costruiti negli anni Settanta senza requisiti antisismici e privi anche dei certificati di agibilità, soldi che mancano per metterli a norma: è emergenza nazionale e molti sindaci ordinano la chiusura delle scuole proprio mentre inizia il nuovo anno scolastico. Reportage in Calabria, la regione a più alto rischio sismico d'Italia."

"'La scommessa'. Un Paese fragile, con interi territori ad elevato rischio sismico, e l'eterno problema della prevenzione che manca. La scommessa è sempre uguale: ricostruire in fretta e bene e mettere in sicurezza l'Italia. L'esempio dell'Emilia Romagna dopo il sisma del 2012. 'Segreti e bugie'. I primi 60 giorni poco raggianti della plebiscitata sindaca di Roma, Virginia Raggi, divorata dalla capitale insieme con tutto il suo raggio magico. E' finita la favola della bella politica promessa dai 5 stelle? Come ne usciranno Grillo e il suo movimento? 'C'era una volta'. La crisi morde ancora e il lavoro, per troppi, resta a rischio. Tv7 a Sesto San Giovanni, che dopo un glorioso passato industriale, è oggi alle prese con la fuga delle multinazionali. Centinaia di posti di lavoro in bilico. Le storie degli operai e di una città in cerca di futuro. 'Miracolo a Marcianise'. In Campania, nella terra dei Fuochi (e di camorra), il Sud che non ti aspetti: il caso di un'azienda hi-tech che esporta in tutto il mondo. E sta assumendo altri cento addetti. 'Vita da youtubers'. Sono giovani, creativi, pubblicano video sulla più grande piattaforma del mondo, diventano delle star per giovani e giovanissimi" si prosegue.

Si puntalizza: "A Tv7 due tra i più popolari youtubers italiani: Greta Menchi, 21 anni, un canale youtube seguito da più di un milione di persone e Claudio Di Biagio, 28 anni, regista emergente con quasi trecentomila fan."
"Da gioco - si evidenzia -, Youtube per loro è diventato un lavoro. La quantità di click attira pubblicità e genera affari. 'Come una favola'. Ex bambino prodigio, a soli 26 anni, Alpesh Chauhan da oggi è il nuovo direttore stabile della prestigiosa Orchestra Toscanini di Parma. Figlio di indiani emigrati in Inghilterra che non avevano mai ascoltato un brano di musica classica, Chauhan vide il suo primo violoncello a scuola, a Birmingham."
"Aveva 6 anni e da allora non ha mai smesso di suonare e ha convinto i genitori che occuparsi di quella musica non era disdicevole per un indiano" si espone infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: