le notizie che fanno testo, dal 2010

Da Caltagirone a New York: Passaggio a nord ovest 30 gennaio Rai1

"Passaggio a nord ovest, il programma ideato e condotto da Alberto Angela, in onda sabato 30 gennaio alle 17.45 su Rai1, questa settimana porterà i telespettatori in Sicilia, a Caltagirone, per scoprire la tradizione secolare della lavorazione della ceramica artigianale", viene divulgato in un comunicato dalla tv pubblica.

"Passaggio a nord ovest, il programma ideato e condotto da Alberto Angela, in onda sabato 30 gennaio alle 17.45 su Rai1, questa settimana porterà i telespettatori in Sicilia, a Caltagirone, per scoprire la tradizione secolare della lavorazione della ceramica artigianale" apre con una nota la tv pubblica di Stato.
"Una tradizione che deriva dalla necessità per i contadini di conservare l'acqua in brocche di argilla durante il lavoro nei campi. Si assistererà ad un esperimento unico nella storia del naturalismo, la ricostruzione di un intero, complesso habitat naturale ad opera dell'uomo. La vicenda si svolge nel Parco di Meru, nel cuore del Kenya, non lontano dai confini con Somalia ed Etiopia. È un'area che è stata negli anni devastata dagli incendi e spopolata dal bracconaggio. Un'equipe di scienziati di varie specialità, accompagnata da esperti sul campo, stila un piano dettagliato per la rinascita di questo territorio, ricreando la vegetazione originale della savana. La festa degli Aquiloni Giganti di Santiago in Guatemala, è una curiosa manifestazione unica al mondo che si svolge per la ricorrenza di Ognissanti e il Giorno dei Morti. Oltre a sfilate, concerti, danze e rituali maya, il fulcro della festa è il 1° novembre con il tradizionale concorso di aquiloni giganti in carta velina che possono raggiungere anche i 20 metri di diametro. Dopo la celebrazione del suo 125° compleanno, la Statua della Libertà chiude le porte al pubblico per rinnovarsi. Con oltre 4 milioni di visitatori l'anno, è uno dei monumenti più visitati al mondo. E' soprattutto il simbolo di New York e degli Stati Uniti" prosegue la Rai.
"Con l'aiuto di rievocazioni, animazioni 3D e archivi inediti e con la massima cura per il contesto culturale, sociale e politico del tempo, questo film offre una prospettiva unica di un periodo fondamentale della storia del XIX secolo, che ha proiettato il nostro mondo nell'era moderna" viene rivelato al termine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: