le notizie che fanno testo, dal 2010

Acqua per dare da bere agli assetati: A Sua Immagine, 28 febbraio Rai1

"'A Sua Immagine' domenica 28 febbraio, in onda su Rai1 alle 10.30, indaga sul precetto evangelico - 'Avevo sete e mi avete dato da bere'. Questa settimana al centro della trasmissione c'è proprio l'acqua, la sua accessibilità e lo scandalo di un mondo (dimenticato) che muore di sete", mettono al corrente dalla tv di Stato.

"Una nuova domenica di Quaresima, una nuova immersione nelle opere di Misericordia nell'Anno Santo a loro dedicato. Questa settimana al centro della trasmissione c'è proprio l'acqua, la sua accessibilità e lo scandalo di un mondo (dimenticato) che muore di sete. Figurata e letterale" comunica la tv pubblica.
"Attraverso un viaggio in diverse parti d'Italia e del mondo - si precisa poi -, 'A Sua Immagine' domenica 28 febbraio, in onda su Rai1 alle 10.30, indaga sul precetto evangelico - 'Avevo sete e mi avete dato da bere' - per capire se e come il mondo rispetta davvero il cosiddetto 'oro invisibile'."
"In studio con Lorena Bianchetti ci saranno padre Alex Zanotelli - viene esposto inoltre -, missionario comboniano da anni in prima linea nella difesa dei più deboli per il diritto all'acqua, e Michela Miletto, funzionaria delle Nazioni Unite che si occupa di questo tema in seno alla comunità internazionale."
"Nel corso della diretta ci sarà un collegamento molto speciale con il campo profughi di Erbil, dove vivono migliaia di persone in fuga dallo Stato Islamico: qui proprio l'acqua è venuta a mancare all'improvviso, gettando nel panico una popolazione già allo stremo. Inoltre, si sentirà la voce degli italiani sull'argomento e si farà una visita particolare all'acquedotto di Napoli. Alle 10.55 come sempre linea alla Santa Messa, che questa domenica verrà trasmessa dalla Chiesa Ss. Giovanni e Paolo in Casale di Carinola (CE). La regia della ripresa televisiva sarà affidata a Dino Cecconi, il commento a Franca Salerno. Subito dopo, si tornerà in onda per continuare a parlare di acqua e di sete, in attesa, come di consueto, della preghiera mariana dell'Angelus che tornerà su Rai1 alle 12.00, in diretta da San Pietro" si illustra infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: