le notizie che fanno testo, dal 2010

A Siena in Mercedes e Opel Astra: il viaggio di Easy Driver, 7 febbraio Rai1

"'Easy Driver' compie sedici anni e riparte nella nuova collocazione della domenica dal 7 febbraio alle 10.00, sempre su Rai1. Si partirà da Siena e da Piazza del Campo in Mercedes GLE 350 4MATIC coupé e Opel Astra 1.6 CDTI", si divulga in una nota della tv di Stato.

"'Easy Driver' compie sedici anni e riparte nella nuova collocazione della domenica dal 7 febbraio alle 10.00, sempre su Rai1. Alla conduzione della macchina televisiva ci saranno Veronica Gatto e Roberta Morise, che guideranno i telespettatori per ventisei puntate sulle strade del Belpaese. Si partirà da Siena e da Piazza del Campo, una delle più fascinose con il suo unico e internazionale Palio, in una intensa atmosfera medievale tra i trecenteschi palazzi storici come il Palazzo Pubblico che profumano di arte e mistero" comunica la tv pubblica.
La Rai precisa poi: "Le due conduttrici viaggeranno nel cuore di un territorio che si staglia su colline rigogliose, piene di ricca e pregiata viticoltura, in particolare nella strada a sud est di Siena che va verso Asciano con le sue crete senesi e i meravigliosi calanchi, in un paesaggio surreale. Veronica Gatto sarà al volante di un SUV sportivo, la Mercedes GLE 350 4MATIC coupé con motore turbodiesel a sei cilindri, cambio automatico a 9 rapporti e 258 cavalli. Insieme a lei si scopriranno i cosiddetti ' bottini' nel sottosuolo di Siena e si visiterà la Riserva Naturale Statale di Moncellesi, luogo speciale dove si trovano i cavalli del Palio vincenti e maturi."
Si riporta al termine: "Roberta Morise sarà, invece, alla guida della Opel Astra 1.6 CDTI, nel modello equipaggiato con un motore 1600 turbodiesel e con un potenziale di 136 cavalli e, nel corso del suo viaggio, visiterà uno scrigno di arte romanico gotica: il Duomo di Siena con la libreria Piccolomini, con gli affreschi del Pinturicchio che la rendono un gioiello. Il viaggio si concluderà ad Asciano, definita dai senesi il 'paese de garbo', dove si celebrerà la tradizione del tartufo bianco e della pasta realizzata con i grani antichi."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: