le notizie che fanno testo, dal 2010

Usain Bolt rincorre Carl Lewis a Rio 2016: weekend olimpico sulla rai

Il weekend delle Olimpiadi di Rio 2016 sulla Rai.

"Il weekend olimpico di Ferragosto sarà ad alta velocità, nel segno di Usain Bolt. Il fenomenale velocista giamaicano esordirà domani nel primo turno dei 100m (finale alle 3.25 nella notte tra il 14 e il 15) per saggiare la pista di Rio e per cominciare la rincorsa alle 9 medaglie olimpiche di Carl Lewis (è a quota sei dopo le triplette di Pechino e Londra )" viene fatto sapere in una nota della Rai.

"Altro fenomeno all'esordio domani quel Mo Farah, inglese nato in Somalia, da dove scappò con la famiglia per sfuggire alla guerra, che sogna di ripetere l'impresa di Londra, il doppio oro 5000m e 10000m, per entrare, di corsa, nella leggenda. In chiave azzurra, invece, le nostre chance di medaglia, sono diverse, distribuite lungo tutto il fine settimana" prosegue la tv di Stato.

"Domani chiude la piscina - si specifica quindi -, e noi caliamo l'asso Greg: Paltrinieri, campione del mondo in carica, cerca la consacrazione nei suoi 1500sl anche in chiave olimpica (dovrà guardarsi soprattutto dal cinese Sun Yang, avversario scomodo), mentre Tania Cagnotto, dopo il magnifico argento del sincro con Francesca Dallapè, torna sul trampolino per la gara individuale con animo sollevato."

"Anche le pedane - si puntalizza -, di tiro e di scherma, promettono allori: la sciabola femminile non ha un tabellone facile, ma la speranza è quella di arrivare almeno in semifinale, a sfidare Russia o Stati Uniti, superfavoriti. Nello skeet, invece, Gabriele Rossetti può davvero ambire a qualcosa di grande: nelle previsioni di Sports Illustrated è accreditato di un argento, e difficilmente i giornalisti americani sbagliano pronostico."

"Domenica 14 agosto - si segnala inoltre -, invece, si assegnano le medaglie del golf, tornato all'Olimpiade dopo 112 anni: è uno sport strano, il golf, può cambiare tutto in un pomeriggio, e se Matteo Manassero trova la giornata giusta chissà… Frank Chamizo, al contrario, gode di un pronostico solido: il lottatore di origine cubana, italiano per matrimonio, è una delle nostre medaglie più 'sicure'."

Si sottolinea: "Dirittura d'arrivo per la vela, con Flavia Tartaglini alla ricerca del vento giusto, nella classe Rs:X, primi ostacoli per Emanuele Gaudiano, il nostro unico rappresentante nel concorso individuale di salto ostacoli nell'equitazione e sogno olimpico che si avvera per Catherine Bertone, la pediatra valdostana che, a 44 anni, correrà la sua prima maratona a cinque cerchi."

"A Ferragosto - si riporta -, infine, con l'inizio del programma del nuoto in acque libere, ci tuffiamo con Rachele Bruni, tra le favorite nella 10km e tifiamo per gli azzurri del beach volley: il sorteggio, perfido, li ha messi di fronte agli ottavi, ma almeno siamo certi che una delle due coppie (Lupo-Nicolai o Carambula-Ranghieri) approderà ai quarti."

"Infine - si osserva in ultimo -, due curiosità: nel pomeriggio, per chi vuole, ci sarà la possibilità di veder 'danzare' Valegro, lo straordinario stallone compagno di gara della campionessa olimpica britannica Charlotte Dujardin, nella finale del dressage - specialità freestyle. Evoluzioni a tempo di musica, spettacolo assicurato per quello che è, di fatto, il miglior binomio del mondo. In serata, invece, spazio alla nostalgia: sul ring, nella categoria dei welter, salirà un pugile inglese il cui nome (solo quello…) riporta indietro nel tempo. Si chiama Muhammad Ali. Come il più grande."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: