le notizie che fanno testo, dal 2010

Rainews24: dal 27 settembre tutto nuovo, studi, grafica e tecnologia

"Rainews24, la prima rete di informazione 24 ore su 24 in italiano, si rinnova completamente e, da domenica 27 settembre, presenta al suo pubblico un nuovo studio, una nuova grafica e un nuovo sistema tecnologico", viene annunciato in una nota dalla tv pubblica.

"Rainews24, la prima rete di informazione 24 ore su 24 in italiano, si rinnova completamente e, da domenica 27 settembre, presenta al suo pubblico un nuovo studio, una nuova grafica e un nuovo sistema tecnologico. L'obiettivo è quello di consentire ai giornalisti e ai tecnici della all-news della Rai di competere nel modo migliore in uno scenario multimediale profondamente cambiato" illustra in una nota la tv pubblica di Stato.
Viene sottolineato in aggiunta: "La convergenza tra televisione, internet e social media è sempre stata una delle caratteristiche del Canale che ha al suo interno anche il 'cervello' dell'informazione via internet della Rai, rappresentato dalla redazione Web-Televideo. In più di 15 anni di trasmissioni, il debutto era avvenuto nel maggio 1999. Rainews24 ha seguito i principali eventi mondiali con particolare attenzione al punto di vista italiano, diventando anche il portavoce nel mondo della qualità dell'informazione del servizio pubblico Rai. Un risultato raggiunto realizzando 24 telegiornali quotidiani per 365 giorni all'anno, programmi di approfondimento, inchieste esclusive e una costante attenzione al mondo del web e delle nuove tecnologie multimediali."
Si sottolinea quindi: "Dalla Rainews24 che nel 2006 realizzò lo scoop sull'utilizzo del fosforo bianco a Falluja, in Irak, Rainews24 è profondamente cambiata in questi ultimi anni, diventando sempre più un vero canale all-news, con un'esperienza di lavoro sempre più ricca, capace di seguire in diretta e contemporaneamente i principali avvenimenti che compongono il flusso informativo globale e locale."
Viene divulgato in ultimo nel comunicato: "Un canale al centro dell'attualità, punto di riferimento del servizio pubblico radiotelevisivo nei momenti di crisi, come la guerra in Siria o l'attacco terroristico al settimanale parigino Charlie Hebdo, o gli speciali 'Le guerre alle porte', i fatti della politica, delle Istituzioni e soprattutto le tappe dello straordinario pontificato di Francesco. Senza dimenticare i fatti di costume e cultura, della cronaca, come l'ultimo viaggio della Costa Concordia,e la mobilitazione degli inviati e dei tecnici di Rainews24 per raccontare le storie e i drammi delle rotte dei profughi che dal sud del Mediterraneo cercano di raggiungere Lampedusa e il miraggio della salvezza in Europa."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: