le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai5: stasera in tv i buongustai dell'arte assaporano la Basilicata

"I Buongustai dell'arte, il programma di Rai Cultura in onda su Rai 5 ch. 23 del Digitale Terrestre. Mercoledì 15 luglio, alle 21.15, nella punta dal titolo 'Dai Sassi alle Stelle' si riparte da una regione fino a poco tempo fa decisamente lontana dagli itinerari turistici internazionali: la Basilicata", viene riferito con una nota dalla tv pubblica.

"Lo storico dell'arte e conduttore della Bbc Andrew Graham-Dixon e lo chef stellato Giorgio Locatelli, hanno una passione comune: l'Italia, la sua cultura e le sue tradizioni. Insieme decidono di partire per esplorarla da un capo all'altro, partendo dalla Sicilia e proseguendo lungo tutta la penisola fino alle Alpi, lungo strade poco battute e itinerari artistico-culinari meno noti" segnalano dalla Rai.
"Così è nata I Buongustai dell'arte, il programma di Rai Cultura in onda su Rai 5 ch. 23 del Digitale Terrestre. Mercoledì 15 luglio, alle 21.15, nella punta dal titolo 'Dai Sassi alle Stelle' si riparte da una regione fino a poco tempo fa decisamente lontana dagli itinerari turistici internazionali: la Basilicata. Grazie al cinema, che l'ha scelta come set per alcune grandi produzioni, Matera, patrimonio dell'Unesco, è diventata famosa in tutto il mondo. Andrew e Giorgio esplorano i Sassi, senza dubbio una delle meraviglie del nostro Paese, abitati fin dal Paleolitico" prosegue la tv di Stato.
Si dà notizia inoltre: "La chiesa di Santa Maria de Idris e i suoi antichi rituali attirano l'attenzione di Giorgio, prima della spesa per la preparazione della 'pignata', una antica ricetta contadina a base di carne di pecora. La grande scoperta per i nostri insoliti turisti sono, però, le chiese rupestri, splendidamente affrescate, nelle grotte nelle campagne intorno a Matera."
"La Puglia accoglie Andrew e Giorgio prima con il barocco della Basilica di Santa Croce a Lecce - si rileva poi -, poi con le splendide campagne e la meraviglia assoluta di Alberobello, la città dei trulli, dove li aspetta anche un bel piatto di orecchiette."
Si illustra in conclusione del comunicato: "Taranto, che negli anni '60 fu trasformata in una città industriale, offre invece ad Andrew rari esempi di architettura moderna, come la Cocattedrale Gran Madre di Dio di Gio Ponti. Il viaggio in Puglia si chiude a Trani con la sua Cattedrale del mare."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: