le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai3, Agorà Estate: Tsipras, Syriza e il decreto pensioni

"Quella di mercoledì sarà una giornata chiave per il premier greco Tsipras dopo l'intesa di Bruxelles. Dovrà affrontare il voto del Parlamento ellenico per la ratifica delle nuove misure di austerità concordate per i nuovi aiuti. Intanto in Italia c'è attesa per il decreto sulle pensioni all'esame del Senato dopo le proteste dei sindacati. Se ne parlerà ad Agorà Estate in programma mercoledì 15 luglio, dalle 8.00 alle 10.10, su Rai3", pubblica in un comunicato la Rai.

"Quella di mercoledì sarà una giornata chiave per il premier greco Tsipras dopo l'intesa di Bruxelles. Dovrà affrontare il voto del Parlamento ellenico per la ratifica delle nuove misure di austerità concordate per i nuovi aiuti" si fa sapere in un comunicato dalla Rai.
"E non sarà facile perché mentre l'ala dura di Syriza boccia l'accordo, gli statali annunciano uno sciopero con tanto di manifestazione. Intanto in Italia c'è attesa per il decreto sulle pensioni all'esame del Senato dopo le proteste dei sindacati, che chiedono un miglioramento per una maggiore equità e rispondenza alla sentenza della Corte Costituzionale. Se ne parlerà nella puntata di Agorà estate in programma mercoledì 15 luglio, dalle 8.00 alle 10.10, su Rai3" prosegue la tv di Stato.
"Ospiti di Serena Bortone saranno: Simona Malpezzi (Pd); Claudio Borghi (Lega Nord); Nicola Morra (M5S); Carlo Freccero; Rosario Trefiletti - si espone al termine -, Federconsumatori; Paolo Guzzanti, giornalista; Vladimiro Frulletti, l'Unità; Marica Di Pierri (Associazione A Sud); Michele Carugi (pensionato)."

© riproduzione riservata | online: | update: 15/07/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Rai3, Agorà Estate: Tsipras, Syriza e il decreto pensioni
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI