le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai1, Unomattina 28 settembre: l'omicidio del Circeo

"Lunedì 28 settembre a Unomattina, su Rai1 alle 6.45, condotto da Francesca Fialdini e Franco Di Mare, la prima pagina di attualità si aprirà con il racconto di uno dei più efferati delitti di cronaca nera nazionale: l'omicidio del Circeo", si mette al corrente in una nota dalla tv pubblica di Stato.

"Lunedì 28 settembre a Unomattina, su Rai 1 alle 6.45, condotto da Francesca Fialdini e Franco Di Mare, la prima pagina di attualità si aprirà con il racconto di uno dei più efferati delitti di cronaca nera nazionale: l'omicidio del Circeo" comunica la tv pubblica di Stato.
"In studio Letizia Lopez - viene precisato di seguito -, sorella di Rosaria, una delle due vittime di sevizie e violenze da parte di tre giovani, che le massacrarono per due giorni, rinchiuse in una villa al Circeo. Delle due solo Donatella Colasanti riuscì a salvarsi, mentre Rosaria Lopez morì per non essere riuscita a reggere alle violenze subite. A seguire, Marco Frittella, giornalista del Tg1, farà il punto politico della settimana, nel consueto appuntamento di 'Camere con Vista'. Alle 7.33, si cambia con la satira di Antonello Dose e Marco Presta conduttori su Rai Radio2 de Il ruggito del coniglio. Alle 8.37, Luca Patanè, Presidente di Confturismo, presenterà le varie attività legate al turismo per il rilancio di uno dei settori di rilievo per l'economia italiana. Si volterà pagina aprendo una finestra sulle passerelle di Milano nel giorno di chiusura di uno degli eventi più importante nel mondo della moda. Alle 9.17, si farà un bilancio del lungo viaggio di Papa Francesco a Cuba e negli Stati Uniti e si ricorderanno i 70 anni delle Nazioni Unite."
"Infine, dopo lo spazio di Umberto Broccoli che andrà indietro nel tempo per ricordare fatti e personaggi della storia, si tratterà di cronaca con la storia di Michele e Gabriele che, dopo quindici anni, hanno ritrattato l'accusa di molestie sessuali verso il padre. I due ragazzi, all'epoca bambini di 12 e 9 anni, hanno raccontato una vicenda che sta facendo molto scalpore in queste ore" si spiega in conclusione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: