le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai1, Passaggio a nord ovest 29 agosto: l'isola di Lazzaretto a Venezia

"Passaggio a nord ovest, nella puntata in onda sabato 29 agosto alle 17.45 su Rai1, parte da Venezia. Tra le moltissime isole della laguna ce n'è una che ha una storia lunga e particolare: l'isola di Lazzaretto", divulgano dalla tv pubblica di Stato.

"Passaggio a nord ovest - dà notizia la tv pubblica di Stato -, nella puntata in onda sabato 29 agosto alle 17.45 su Rai1, parte da Venezia. Tra le moltissime isole della laguna ce n'è una che ha una storia lunga e particolare: l'isola di Lazzaretto."
La Rai sottolinea in aggiunta: "Per la sua posizione strategica, nel 1468, fu trasformata in luogo di isolamento per prevenire il diffondersi del contagio della peste. Lì le navi che provenivano da luoghi 'a rischio' del Mediterraneo venivano bloccate per 40 giorni, perché si temeva potessero veicolare il morbo. Alberto Angela racconterà la sua affascinante storia. Il 22 aprile del 1500 Pedro Alvares Cabral, al comando di una flotta portoghese di 13 navi, approdò su una terra sconosciuta abitata dagli indios: il Brasile."
"Verrà raccontata la storia della colonizzazione, anche grazie agli scritti dei primi conquistatori e dei gesuiti giunti nel nuovo continente: lettere e resoconti nei quali descrissero gli indios e le loro usanze, ma non riportarono mai il loro punto di vista" si prosegue.
Si divulga inoltre: "A prendere la parola oggi sono i loro discendenti, che cercano di riconquistare le loro terre e la loro identità usando nuove armi: la loro lingua ritrovata e la scrittura. Tra tutti i vertebrati, gli squali sono quelli che meglio si sono adattati all'ambiente del nostro pianeta. Comparsi sulla Terra almeno 400 milioni di anni fa, prima dei dinosauri e molto prima dei mammiferi e dell'uomo, gli squali sono la testimonianza della validità del loro modello evolutivo. Ma ora, a causa della caccia spietata dell'uomo che ne uccide circa cento milioni l'anno, rischiano seriamente l'estinzione. Le nuvole sono una delle manifestazioni della natura più comuni e onnipresenti, al punto che si tende a darle per scontate. Eppure sono la chiave per comprendere molti fenomeni che hanno ricadute decisive sugli equilibri dell'intero pianeta."
"Una serie di studi condotti oltre il circolo polare artico pone finalmente le nuvole al centro dell'attenzione della comunità scientifica, impegnata a chiarire i meccanismi che stanno portando all'innalzamento delle temperature globali e al progressivo scioglimento del Polo Nord" si illustra in conclusione della nota.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: