le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai1, I Giganti: Andrea Lucchetta racconta il suo Veneto

"Ventuno volti per ventuno regioni, domenica 28 giugno, su Rai1 alle 9.55, andrà in onda la seconda puntata de I Giganti. Racconterà delle regioni italiane e delle loro eccellenze imprenditoriali, storiche e culturali iniziando dai giganti verdi, gli alberi monumentali d'Italia, testimoni dei territori, delle tradizioni e delle bellezze artistiche del Belpaese", si apprende dalla tv pubblica di Stato.

"Ventuno volti per ventuno regioni, domenica 28 giugno, su Rai 1 alle 9.55, andrà in onda la seconda puntata de I Giganti. Racconterà delle regioni italiane e delle loro eccellenze imprenditoriali, storiche e culturali iniziando dai giganti verdi, gli alberi monumentali d'Italia, testimoni dei territori, delle tradizioni e delle bellezze artistiche del Belpaese" divulga in una nota la tv pubblica di Stato.
"Un percorso articolato dai cinque sensi guidato da un personaggio di successo che condurrà il pubblico alla scoperta della sua regione. Nella seconda puntata - continua di seguito la Rai -, il testimonial d'eccezione per il Veneto sarà Andrea Lucchetta, pluricampione del mondo con la Nazionale di pallavolo che fece sognare l'Italia negli anni '90, nato a Treviso e simbolo dell'energia e della passione di questa regione. Dal Platano di Caprino Veronese (Vr), oggi un gigante verde di 400 anni di età e 16 metri di altezza, considerato il platano più grande d'Italia, parte il viaggio in Veneto. Seguendo il percorso dei 5 sensi, per l'olfatto, si parte alle prime luci dell'alba seguendo la scia dell'odore del mare fino al Mercato Ittico di Chioggia, un'istituzione antica, oggi anche attrazione turistica segnalata dalle guide internazionali al pari di un grande monumento. Per la vista, sarà narrata la piccola grande rivoluzione della Manfrotto, nata in un garage del vicentino e cresciuta fino a diventare leader mondiale nella creazione di supporti per fotografia, video e illuminazione. L'udito porterà ad Antiruggine, ex fabbrica per il ferro a Castelfranco Veneto, che il violoncellista di fama mondiale Mario Brunello ha trasformato in un luogo di note, cultura e incontro."
"E ancora - viene illustrato in ultimo -, la città più bella del mondo, Venezia, con il tatto dell'antica Marmeria Lamon, per finire con il gusto per il domani, per la sfida, per l'innovazione, di questa terra: H-Farm Ventures, una vera 'incubatrice' di idee nella campagna di Roncade, nata per aiutare giovani pionieri dell'aera digitale a diventare imprenditori nel mondo, tra su startup e nuovi modelli di business."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: