le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai1, A Sua Immagine 22 agosto in cima al Duomo di Milano

"'A Sua Immagine' di sabato 22 agosto, alle 17.10, su Rai1, si recherà a Milano. E lo farà partendo da quello che è diventato il suo simbolo, anche di devozione, fin dal momento della sua istallazione, avvenuta nel 1774: la 'Madunina' che svetta in cima al Duomo del capoluogo della Lombardia", viene illustrato in un comunicato della tv pubblica di Stato.

La tv pubblica di Stato comunica, attraverso quest'ultima nota pubblicata sul sito web istituzionale: "'A Sua Immagine' di sabato 22 agosto, alle 17.10, su Rai1, si recherà a Milano. E lo farà partendo da quello che è diventato il suo simbolo, anche di devozione, fin dal momento della sua istallazione, avvenuta nel 1774: la 'Madunina' che svetta in cima al Duomo del capoluogo della Lombardia. Come ogni sabato estivo, si viaggia per l'Italia in preparazione del Convegno ecclesiale di Firenze del prossimo novembre."
"Insieme a Lorena Bianchetti un ricco parterre di ospiti: Francesco Canali - osserva quindi la Rai -, ingegnere della Fabbrica del Duomo, mons. Gianantonio Borgonovo, arciprete del Duomo di Milano dal 2012 e presidente della Veneranda Fabbrica, lo storico ente che dal 1387 si prende cura della Cattedrale, lo chef Lino Valli e Luciano Fontana, direttore del Corriere della Sera."
"Per illustrare l'esperienza 'verso Firenze', che accomuna le diocesi di tutta Italia, Paolo Balduzzi sarà a Gonzaga, dove l'oratorio Anspi si occupa della Mantova terremotata. Alle 17.30, il consueto appuntamento con 'Le Ragioni della Speranza'. Sarà l'ultima puntata del commento alla Parola settimanale affidato a don Maurizio Patriciello, che chiuderà il 'suo' ciclo nel cuore di Napoli dove il bene e il male, la vita e la morte, si incontrano e si scontrano. La devozione ai santi patroni come San Gennaro e Santa Maria Francesca delle cinque piaghe si intreccia con la vita e i problemi di tutti i giorni: mancanza di lavoro, criminalità, povertà. Il Vangelo di questa settimana si incarna nei vicoli e nelle storie della Napoli più popolare" si espone in ultimo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: