le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai Storia: stasera in tv l'inizio e la fine dell'impero romano d'occidente

"L'inizio del declino dell'impero romano d'Occidente avviene con l'attacco dei Visigoti nel quinto secolo dopo Cristo. Lo racconta 'a.C.d.C. Roma - nascita e caduta di un impero', in onda giovedì 11 giugno alle 21.30 su Rai Storia ch", viene riportato in una nota dalla tv di Stato.

"L'inizio del declino dell'impero romano d'Occidente avviene con l'attacco dei Visigoti nel quinto secolo dopo Cristo. Lo racconta 'a.C.d.C. Roma – nascita e caduta di un impero', in onda giovedì 11 giugno alle 21.30 su Rai Storia ch. 54 del Digitale Terrestre e ch.23 TivùSat" divulga in una nota la tv pubblica di Stato.
"Inizialmente - viene rivelato di seguito -, mentre l'impero è minacciato da Unni e Vandali, il generale Flavio Stilicone, consigliere dell'imperatore romano d'Occidente Onorio, stringe un accordo con i capi dei Visigoti, Alarico e Ataulfo."
"Poco tempo dopo - si evidenzia poi -, Stilicone, di origine barbarica, è sospettato di essere l'istigatore di una rivolta. L'Imperatore lo fa uccidere e scatena una caccia contro le famiglie barbariche dell'impero, che si rifugiano tra le fila di Alarico."
"I Visigoti cingono d'assedio Roma. Nelle trattative che seguono, Onorio accetta le condizioni dei Visigoti. Ma mentre Alarico e i suoi si apprestano a ritirarsi, rompe l'accordo e invia rinforzi a Roma. Alarico saccheggia Roma e prende prigioniera Galla Placidia, la bella sorella dell'Imperatore, ma muore pochi mesi più tardi. Gli succede Ataulfo, che sposa Galla Placidia e si stabilisce definitivamente, insieme al suo popolo, nel sud della Francia" si informa in ultimo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# caccia# Cristo# Francia# Rai Storia# Roma