le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai Storia: stasera in tv MTV e il primo videoclip "Video killed the radio star"

"E' il primo agosto 1981 quando John Lack - con le parole 'Signore e signori, Rock and Roll' - dà il via alle trasmissioni di MTV, il primo canale dedicato ai video musicali della storia della televisione, nato su una piccola rete via cavo del New Jersey. Una nascita ricordata a 'Il giorno e la Storia' il programma di Rai Cultura in onda sabato 1 agosto su Rai Storia", si annuncia in una nota la Rai.

"E' il primo agosto 1981 quando John Lack - con le parole 'Signore e signori, Rock and Roll' - dà il via alle trasmissioni di MTV, il primo canale dedicato ai video musicali della storia della televisione, nato su una piccola rete via cavo del New Jersey" illustra in un comunicato la tv di Stato.
Si mette al corrente in conclusione nella nota: "Una nascita ricordata da Omar Monestier, direttore de 'Il Tirreno', a 'Il giorno e la Storia' il programma di Rai Cultura in onda sabato 1 agosto all'1.45, e in replica alle 8.30, alle 11.30, alle 14.00 e alle 20.30, su Rai Storia, ch. 54 del Digitale Terrestre e ch. 23 Tivù Sat. Il primo video in onda è 'Video killed the radio star' dei Buggles. In risposta a MTV e alla sua rapida diffusione in tutti gli Stati Uniti e nel resto del mondo, il video musicale diventerà uno dei generi televisivi più creativi e innovativi di sempre e il principale strumento di promozione dell'industria discografica. Saranno i video musicali e MTV a lanciare tutta una nuova generazione di pop star."

© riproduzione riservata | online: | update: 01/08/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Rai Storia: stasera in tv MTV e il primo videoclip "Video killed the radio star"
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI