le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai Storia, stasera in tv 1 settembre: Nancy Wake, la spia più ricercata dalla Gestapo

"Il suo nome era Nancy Wake. Era una spia alleata, diventata la donna più ricercata dalla Gestapo nella Seconda Guerra Mondiale. Nome in codice: 'Il topo bianco', una femme fatale che ha ispirato anche il romanzo di Sebastian Faulkes sulla spia immaginaria Charlotte Gray. Un personaggio che rivive nel documentario Nancy Wake, in onda martedì 1 settembre alle 21.30 su Rai Storia", viene riportato in una nota la Rai.

"Il suo nome era Nancy Wake. Era una spia alleata, diventata la donna più ricercata dalla Gestapo nella Seconda Guerra Mondiale. - ricorda in una nota la Rai - Nome in codice: 'Il topo bianco', una femme fatale che ha ispirato anche il romanzo di Sebastian Faulkes sulla spia immaginaria Charlotte Gray."
"Un personaggio che rivive nel documentario Nancy Wake, la ricercata numero uno della Gestapo, in onda martedì 1 settembre alle 21.30 su Rai Storia. Nata in Nuova Zelanda, Nancy si trasferisce a Parigi, dove lavora come giornalista in tutta Europa e sposa un aristocratico francese, Henri Fiocca" prosegue la tv di Stato.
"Quando scoppia la guerra - viene precisato inoltre -, diviene un collegamento vitale nella resistenza francese e, braccata dalle spie naziste, è costretta a fuggire a Londra e lasciare il marito. Torna in Francia come agente britannico dell'esercito segreto di Churchill."
"Diventerà la donna più decorata della storia: ricevette gli onori degli Alleati - si mette al corrente in conclusione nella nota -, dell'Inghilterra, della Francia, dell'Australia e della Nuova Zelanda, e la Medaglia americana di libertà. Nel documentario, le ricostruzioni della vita di Nancy Wake sono intervallate da interviste esclusive ai suoi amici più intimi, ai confidenti e agli storici."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: