le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai Storia, Testimoni del Tempo: il 18 dicembre primo appuntamento con Elsa Morante

"Elsa Morante, Natalia Ginzburg, Giuseppe Tomasi di Lampedusa: tre grandi della Letteratura Italiana del Novecento di cui ricorrono importanti anniversari, ai quali il programma di Rai Cultura 'Testimoni del Tempo' dedica altrettante 'Conversazioni sul Novecento' in onda il venerdì alle 19.00 circa il 18 dicembre, e l'1 e l'8 gennaio 2016 su Rai Storia", si annuncia in un comunicato dalla tv pubblica.

"Elsa Morante, Natalia Ginzburg, Giuseppe Tomasi di Lampedusa: tre grandi della Letteratura Italiana del Novecento di cui ricorrono importanti anniversari, ai quali il programma di Rai Cultura 'Testimoni del Tempo' dedica altrettante 'Conversazioni sul Novecento' in onda il venerdì alle 19.00 circa il 18 dicembre, e l'1 e l'8 gennaio 2016 su Rai Storia. A un altro grande scrittore, Giorgio Bassani, il programma dedicherà una puntata speciale il 4 marzo 2016, in occasione del centesimo anniversario dalla nascita" pubblica in una nota la tv di Stato.
Si dà notizia in ultimo nel comunicato: "Il primo appuntamento - venerdì 18 dicembre - è dedicato a Elsa Morante, a trent'anni dalla morte, con un suggestivo ritratto firmato da Dacia Maraini. 'Elsa era una vera leonessa' dice la Maraini, che ripercorre le vicende letterarie dei capolavori della Morante, da Menzogna e sortilegio all'ultimo discusso romanzo, Aracoeli, passando per il grande successo popolare de La Storia. Le due successive Conversazioni - con il critico e storico della letteratura Giulio Ferroni - anticipano le ricorrenze 2016 legate agli altri scrittori dei quali il programma fa rivivere le pagine, i luoghi, le ragioni della scrittura: i cento anni dalla nascita e i venticinque dalla morte di Natalia Ginzburg (rispettivamente il 14 luglio e il 7 ottobre) e i centoventi anni dalla nascita di Giuseppe Tomasi di Lampedusa (il 23 dicembre). 'Sono diverse pietre miliari del Novecento – dice Ferroni – con le quali tutta la letteratura successiva deve fare i conti. Ma nessuno dei tre ha creato una scuola '."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: