le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai Storia, L'Italia liberata 11 novembre: quando il paese si liberò dal fascismo

"Napoli, Roma, Firenze, Genova, Milano e Torino. Sei storie diverse, unite da una sola parola: insurrezione. Passa da queste città il racconto del 25 aprile. Nel programma 'L'Italia liberata', con la conduzione di Paolo Mieli, in onda mercoledì 11 novembre alle 21.30 su Rai Storia", viene riferito con una nota della tv pubblica.

"Napoli, Roma, Firenze, Genova, Milano e Torino. Sei storie diverse, unite da una sola parola: insurrezione. Passa da queste città il racconto del 25 aprile, attraverso moderne analisi storiografiche, immagini inedite e ricostruzioni proposte da esperti e studiosi: un'ora e trenta minuti per rivivere quel giorno nel programma 'L'Italia liberata', con la conduzione di Paolo Mieli, in onda mercoledì 11 novembre alle 21.30 su Rai Storia" viene esposto in una nota dalla tv di Stato.
Si riferisce in aggiunta: "La memoria di quel giorno non sempre è stata condivisa, spesso ha generato visioni contraddittorie, eroismo e vigliaccheria, integrità e opportunismo, vittoria e sconfitta. In molti casi l'origine di queste contraddizioni va cercata nella memoria di tante famiglie italiane, in cui c'è sempre stato un padre, un nonno, uno zio o una zia nostalgici del fascismo, per non parlare di chi, per un motivo più serio, non si è mai rassegnato all'idea che un figlio o un fratello, morto in combattimento per l'Italia fascista, fosse morto per niente."
"Per restituire al 25 aprile un significato unico - si espone al termine -, vale la pena ricordare da cosa è stato preceduto: vent'anni di dittatura segnati dalle guerre in Libia e in Etiopia, le leggi razziali, l'alleanza con la Germania nazista, l'occupazione nazista, le centinaia di migliaia di morti. Il 25 aprile rappresenta la fine di tutto questo, la liberazione dal nazifascismo grazie anche all'attività dei partigiani, uomini e donne, spesso giovanissimi, che hanno deciso di combattere contro un nemico più forte. Da quel giorno ha origine l'Italia democratica, che garantisce da generazioni libertà a tutti."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: